Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Agosto - ore 01.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Stadio, cimitero e stazione: arrivano nuove telecamere

Ma anche Piazza Saint Bon, Piazza d'Armi, Canaletto, Fossitermi e centro storico. Peracchini: "Deterrente contro il degrado e strumento di indagini per le forze dell'ordine".

80mila euro investiti
Stadio, cimitero e stazione: arrivano nuove telecamere

La Spezia - La Giunta Peracchini ha deliberato, su proposta dell’Assessore ai Lavori Pubblici Luca Piaggi, l’installazione di nuove videocamere e la sostituzione di quelle esistenti ormai obsolete nel nuovo sistema di videosorveglianza della Città nelle aree urbane esposte a rischio di degrado sociale. Le nuove videocamere, attraverso diramazione della fibra ottica, saranno collegate ai server del Comune e della Centrale Operativa della Polizia Municipale, responsabile del monitoraggio e trattamento delle immagini, visualizzate nella sala operativa del Comando. Il sistema, inoltre, permette una condivisione delle riprese con le Forze dell’Ordine.
I lavori pubblici hanno predisposto un progetto esecutivo finalizzato a intensificare la sorveglianza attraverso la sostituzione e l’installazione di telecamere nelle seguenti aree urbane: Scalinata Spora, rotatoria di Via Sarzana prossimità Cimitero Boschetti, Piazza Saint Bon, zona stazione centrale, parcheggio di Piazza D’Armi, intersezione fra Via Fiume e Via Monteverdi, intersezione fra Viale Italia e Via XX Settembre, intersezione tra Viale Italia e Via Carducci, intersezione fra Via Carducci e Via Giulio Della Torre e Viale Fieschi zona Stadio Alberto Picco. Il progetto ha un costo complessivo di 80.000 euro.

“In arrivo nuove videocamere e sostituzione con quelle obsolete: questo il progetto per una città ancora più sicura – dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini - i risultati ad oggi acquisiti grazie al lavoro della Polizia Municipale hanno consentito di individuare le zone e i luoghi interessati da fatti illeciti che rimanevano ciechi. Il potenziamento dei mezzi tecnologici non è soltanto un utile deterrente ma è soprattutto uno strumento fondamentale durante le indagini. Ringrazio l’Assessore Luca Piaggi e l’ottimo lavoro della Polizia Municipale, sempre in sinergia con le altre forze dell’ordine e la prefettura della Spezia. Ricordiamo anche che proprio grazie al lavoro di squadra coordinato dal prefetto con le forze di polizia i reati sono diminuiti di circa del 15%”.
“Dieci zone che andremo ulteriormente a coprire con le videocamere, con uno studio fondato sulle aree urbane e gli impianti elettrici – dichiara l’Assessore ai Lavori Pubblici Luca Piaggi – la tecnologia deve essere al servizio della sicurezza, e con la nuove apparecchiature e la sostituzione con quelle obsolete andiamo a garantire ai nostri cittadini un sistema più efficace e più efficiente”

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News