Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 18 Dicembre - ore 21.25

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Spezia e le sue fortificazioni, arriva la firma con il Demanio

Verranno riqualificati le Batterie Caporacca Valdilocchi, i Forti Parodi e Montalbano e la Cinta Muraria.

Spezia e le sue fortificazioni, arriva la firma con il Demanio

La Spezia - Il recupero delle “Fortificazioni del Golfo della Spezia” e il trasferimento di alcuni spazi della storica “Villa Hanbury” a Ventimiglia sono occasioni di sviluppo economico e culturale per il territorio ligure. A sostenerlo è il direttore dell’Agenzia del Demanio, Roberto Reggi, in occasione della firma di due importanti accordi tra istituzioni per la valorizzazione e il recupero di un patrimonio di grande pregio storico e artistico.
All’incontro genovese nella sala di rappresentanza del Palazzo Real, sono intervenuti anche Elisabetta Piccioni Segretario Regionale MiBACT Liguria, Paolo Comanducci  Rettore dell’ Università degli Studi di Genova, Vincenzo Tiné  Soprintendente Archeologia, Belle Arti e Paesaggio per la città metropolitana di Genova e le province di Imperia, La Spezia e Savona e da Cristiano Ruggia  vice sindaco della Spezia.

Per le fortificazioni del Golfo di La Spezia. L’Agenzia del Demanio, il Mibact, la Soprintendenza e il Comune di La Spezia hanno firmato l’accordo di valorizzazione dell’intero sistema difensivo spezzino, che comprende le Batterie Caporacca Valdilocchi, i Forti Parodi e Montalbano e la Cinta Muraria, grazie al federalismo demaniale culturale (clicca qui). Il progetto di recupero prevede una destinazione legata al mondo del  “turismo escursionistico” che promuova il patrimonio culturale e  garantisca un miglior utilizzo del bene, anche da parte delle persone diversamente abili. Successivamente il sistema dei forti diventerà di proprietà dell’amministrazione comunale e nella piena disponibilità della comunità locale. “Il federalismo demaniale – ha dichiarato Roberto Reggi – è una grande opportunità per la crescita economica e sociale di tutto il territorio. A livello nazionale dal 2013 ad oggi abbiamo trasferito 4000 beni agli Enti territoriali per un valore di 1,5 miliardi di euro”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News