Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Ottobre - ore 11.23

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Si rinnova l'appuntamento con il Mercato contadino biologico al San Giorgio

Si rinnova l´appuntamento con il Mercato contadino biologico al San Giorgio

La Spezia - Sabato 22 aprile dalle 8 alle 13 presso il Parco del Cavaliere degli Orti di San Giorgio con ingresso da Via XXVII Marzo (di fronte al Castello San Giorgio) come ogni secondo e quarto sabato del mese avrà luogo il Mercato contadino biologico degli Orti di San Giorgio.

Il Mercato contadino biologico è un luogo di sane relazioni; chi acquista diventa co-produttore, certifica con i propri sensi, più che sulle carte, guardando, parlando, ascoltando, toccando e vedendo nel prodotto non una merce ma un bene, non l’oggetto di uno scambio economico, ma il soggetto di un fare insieme a chi produce.
Per essere vicino a chi produce locale salvaguardando i territori e offrendo un prodotto di qualità per la tavola. Dal produttore al consumatore.

L’associazione Orti di San Giorgio intende valorizzare il ruolo dell’orto nella diffusione di una cultura dell’alimentazione sana e di qualità. La promozione di questa pratica, infatti, contribuisce a contenere il consumo di suolo e a preservare dal degrado le aree verdi presenti tra le superfici edificate, ma anche a perseguire alcune finalità sociali (formative, terapeutiche, di socializzazione e integrazione intergenerazionale e interculturale). C’è bisogno di strumenti che ci aiutino a maturare una consapevolezza più profonda e diretta della connessione tra le nostre scelte quotidiane e gli effetti sulla nostra salute e quella del nostro ambiente. Espandere la cultura e la pratica degli orti urbani, lavorare perché le nostre città siano disseminate di orti non potrà che accelerare questo tipo di consapevolezza ‘attiva’ e, allo stesso tempo, favorire la rigenerazione di spazi naturali in ambito urbano.

Come ogni secondo sabato del mese saranno presenti i seguenti produttori in possesso di certificazione biologica rilasciata da ente certificatore riconosciuto con attività nei territori della Lunigiana storica, area vasta ricompresa nelle province della Spezia e Massa – Carrara, Garfagnana, Alta Versilia ed aree montane delle province di Parma e Reggio Emilia:
Az. Ag. La Cresta Del Pino Solitario di Giulietta Mulini - Fosdinovo : produce frutta , ortaggi e confetture.?Az. Ag. Natura Latte di Giampiero Cagni - Licciana Nardi : produce latte e formaggio?Az. Ag. Le Piccole Erbe di M.Zini e D. Gambino- Varese Ligure : produce erbe officinali essiccate , liquori e olii essenziali.?Az Ag. Il Parco Delle Api di Enrico Taggiasco - La Spezia : produce miele e derivati.?Az Ag. Bosco Sepponi di Silvia Bonfiglio - Carro : produce funghi , castagne , derivati e confetture?Az. Ag Erba Persa di Claudio Negri - Levanto : produce frutta, ortaggi e uova.?Az Ag. Barbara Barbieri - Montignoso : produce miele e cosmetici.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure