Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 24 Febbraio - ore 22.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Settore ristorativo spezzino: "Bene il tavolo con la prefettura, ma attenzione sempre alta"

l'appello anche ad altri settori
Basta stare in silenzio, la protesta dei ristoratori spezzini

La Spezia - "Seppur composto da diverse anime il nostro settore deve trovare unità e una voce forte e comune di fronte all’ormai insostenibile situazione economica cui il comparto tutto è sottoposto". E' quanto si legge in una nota del gruppo "Settore ristorativo spezzino" che, in questi giorni, si sta costituendo come blocco unico per dare voce a titolari e dipendenti di bar e ristoranti. L'ultima manifestazione si è tenuta ieri, in Piazza Europa e si è conclusa con un breve confronto con il sindaco, sceso in piazza, e con il prefetto Maria Luisa Inversini che ha ricevuto una delegazione nel palazzo del governo.
"Le richieste portate avanti dal gruppo di operatori sono state lette dagli organizzatori Paola Melis e Sandro Baudoni - si legge nella nota - davanti alla composita piazza e consegnate nelle mani del sindaco Peracchini, all’assessore al commercio Brogi e ad altri dirigenti del Comune. Hanno condiviso con la piazza alcune riflessioni anche Fiammetta Gemmi e Monica Petrelli per far sentire la voce di Sarzana".
"La manifestazione si è conclusa con un lungo colloquio con il prefetto Maria Luisa Inversini - prosegue la nota - che ha ascoltato con attenzione partecipata il racconto delle difficoltà del settore portato dagli organizzatori assieme a Barbara Gianfranchi e Martina Riolino e accolto le proposte degli operatori proponendo la formazione di un tavolo assieme alle associazioni di categoria per costruire un protocollo di sicurezza che possa garantire il rispetto delle norme".

"Continuare a tenere alta l’attenzione della collettività e dell’ amministrazione pubblica sul dramma del comparto della ristorazione è lo scopo di questa e di altre iniziative che il Settore ristorativo spezzino - conclude la nota - vuole continuare a promuovere. Richiamando anche la partecipazione di altri settori che, come la ristorazione, sono altrettanto penalizzati da questo valzer dei colori e dalla inadeguata gestione dell’ attuale situazione sanitaria. Il Settore ristorativo spezzino ringrazia tutti i ristoratori, gli agenti di commercio ed i cittadini intervenuti da tante parti della nostra provincia all’incontro ".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News