Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 22 Luglio - ore 22.42

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Settanta copti a Spezia, uno in più con la visita del vescovo El Soryani

Settanta copti a Spezia, uno in più con la visita del vescovo El Soryani

La Spezia - Nei giorni scorsi, alla Spezia, il vescovo diocesano Luigi Ernesto Palletti ha ricevuto la visita del vescovo copto in Italia Barnaba El Soryani, insieme ad una delegazione della comunità copta spezzina con il suo prete, padre Giovanni. E’ stato un incontro molto intenso, in cui monsignor Palletti ha chiesto aggiornamenti sulla situazione sempre difficile che vivono le comunità cristiane in Egitto ed anche delle difficoltà di quelle emigrate. Anba Barnaba (l’espressione “anba” è l’appellativo riservato ai vescovi copti) ha raccomandato alla preghiera di tutti la situazione del Medio Oriente, regione dove i cristiani stanno incontrando forme diverse di persecuzione. Il vescovo Palletti ha assicurato il ricordo delle nostre comunità ed ha voluto ringraziare per la preziosa testimonianza che è stata offerta attraverso il coraggio del martirio da tanti figli di quella Chiesa. La comunità spezzina dei copti ortodossi, composta ormai da una settantina di persone, vive con costanza e con impegno il proprio percorso di preghiera, secondo le indicazioni di anba Barnaba, che ha disposto anche la traduzione in italiano di parte della liturgia onde consentire una migliore partecipazione ecclesiale anche ai giovani nati in Italia. La Chiesa copta ortodossa in Italia ha un ministero strutturato sin dal 1984. Nel 1990 Barnaba El Soryani, allora semplice “ieromonaco”, ricevette l’incarico ministeriale, risiedendo in modo stabile a Roma e spostandosi nelle altre città al servizio delle diverse comunità di fedeli. Nel 1995, a motivo della crescente presenza di fedeli, egli venne ordinato vescovo generale della Chiesa copta a Roma e nelle zone limitrofe con il nome di anba Barnaba, e l’anno dopo venne insediato quale vescovo della diocesi di Torino, Roma e dintorni (Firenze, Reggio Emilia, Bologna e Genova), alla quale appartiene anche la comunità spezzina, anch’essa cresciuta nel tempo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure