Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 17 Agosto - ore 22.47

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Scuola, Giorgi: "Comune sensibile al tema dell'assistenza all'handicap"

Scuola, Giorgi: "Comune sensibile al tema dell'assistenza all'handicap"

La Spezia - “Mi sorprendono le affermazioni dell’ex dirigente scolastico Paola Maggiordomo con la quale abbiamo interloquito più volte, in ultimo con una lettera del 30 gennaio 2018 nel quale veniva spiegato la ferma intenzione dell’Amministrazione Peracchini e del mio Assessorato di continuare a promuovere i servizi afferenti l’integrazione scolastica e quelli riguardanti la mediazione culturale. Mi sorprendono perché se la critica è legittima, essa non può discostarsi dai dati a bilancio che sono pubblici, veri e reali.

Le risorse stanziate ai servizi di assistenza all’handicap di competenza comunale, e provinciale per la parte delle scuole superiori, dimostra la sensibilità del Comune, e soprattutto dell’Amministrazione Peracchini, a promuovere e sostenere ogni servizio di integrazione scolastica e nel caso specifico dei bambini e ragazzi portatori di handicap. Lo stanziamento di bilancio per le scuole del primo ciclo è pari a 1.173.000,00 euro ed è stato mantenuto uguale a quello del 2017 e risulta superiore a quello del 2016 (Amministrazione Federici 1.163.748,13 euro). La differenza sta che, appena insediati, abbiamo ridotto del 18% le rette di nidi e scuole dell’infanzia, oltre quelle della refezione scolastica, abbiamo incrementato le risorse e degli alunni assistiti per quanto riguarda l’assistenza all’handicap, e abbiamo assunto una decisa presa di posizione politica riguardo alla necessità di aver assegnati sul territorio gli insegnanti di sostegno.

Le problematiche riscontrate invece hanno riguardato le tempistiche poiché la gara a cui fa riferimento la signora, espletata per tempo, non aveva dato i risultati sperati: l’unico partecipante non aveva raggiunto il punteggio minimo di ammissione. È stato quindi necessario procedere con l’avvio di una nuova gara, in ossequio a doverosi principi di pari opportunità e trasparenza cui l’Amministrazione deve attenersi, ora aggiudicata e di prossimo avvio”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News