Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 24 Gennaio - ore 14.18

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Scontistica sulle tariffe a carico dell’utenza per i servizi della prima infanzia 0-6 anni

comune della spezia
Scontistica sulle tariffe a carico dell’utenza per i servizi della prima infanzia 0-6 anni

La Spezia - Il Comune della Spezia applicherà una scontistica sulle tariffe a carico dell’utenza per i servizi della prima infanzia 0-6 anni (nidi, centri bambini, sezioni primavera e scuola dell’infanzia comunali). In particolare, per i servizi comunali della prima infanzia (nidi, centri bambini, sezioni primavera e scuole dell’infanzia comunali) la tariffa mensile a bambino viene scontata sulla base della rimodulazione del servizio che di fatto, a causa delle misure anti contagio Covid 19 dettate dalle disposizioni ministeriali, subisce una riduzione nell’orario. La decisione è stata ufficializzata con la delibera odierna mantiene le modalità di rideterminazione della scontistica sulle tariffe a carico dell’utenza per i servizi della prima infanzia 0-6 anni, che prevede una riduzione, dovuta ad una diversa organizzazione interna dei servizi al fine di contenere il diffondersi dei contagi da Covid-19, a tutela dei bambini, delle famiglie e degli operatori, dell'orario di apertura dei servizi dalle ore 8 alle ore 14 rispetto all'orario solitamente previsto dalle ore 8 alle ore 16.

Dal 7 gennaio l'organizzazione dei servizi 0-6 anni, pur mantenendo lo scaglionamento degli ingressi delle singole unità educative, prevede lo scaglionamento anche in uscita al fine di garantire ai bambini e alle famiglie la permanenza nel servizio di almeno 6 ore. "L’Amministrazione comunale – spiega l’assessore Giorgi – ha sempre rivolto grande attenzione ai servizi dell’infanzia, mettendo in campo tutte le misure necessarie per fronteggiare l’emergenza sanitaria in corso. La tutela e la salute dei nostri bambini sono prioritari, per fare questo abbiamo dovuto rimodulare il servizio offerto ai nostri bambini. Così abbiamo deciso di varare, a fronte di un servizio ridotto, un’ulteriore misura che vuole andare incontro ai genitori dei piccoli che frequentano le nostre scuole. In questi giorni stiamo valutando la possibilità di garantire il tempo pieno nelle strutture scolastiche che riflettono tale esigenza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News