Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 23 Ottobre - ore 11.17

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Saturno, la luna e le stelle. Spezzini a naso in su insieme all'Iras

Saturno, la luna e le stelle. Spezzini a naso in su insieme all´Iras

La Spezia - Una magnifica serata all'Osservatorio Astronomico IRAS della Spezia, gestito dall'Istituto Spezzimo Ricerche Astronomiche è stata offerta agli spezzini ieri, sabato 12 agosto, in occasione del massimo del fenomeno delle stelle cadenti, nella manifestazione intitolata “Le stelle cadenti e il cielo d'estate".
L'osservatorio è stato aperto al pubblico al calare del buio, e la gente, numerosissima, ha avuto accesso alla struttura e ai numerosi telescopi messi a disposizione del pubblico, ognuno dei quali ha potuto avvalersi della consulenza di operatori esperti dell'IRAS, per soddisfare alle domande sugli oggetti che via via si stavano osservando.

La serata è stata aperta dal presidente dell'IRAS, Claudio Lopresti, che ha illustrato il significato della manifestazione, ha spiegato in cosa consiste il fenomeno delle stelle cadenti e ha indicato ai presenti le posizioni delle principali costellazioni e oggetti del cielo estivo, che poi sarebbero state osservate ai telescopi.

L'organizzazione è stata perfetta e assicurata dalla squadra dei componenti dell'iRAS, la data scelta è stata indovinata, l'affluenza record ha visto la presenza di almeno trecento persone, che hanno avuto modo di osservare, oltre a numerose stelle cadenti, anche i pianeti Giove e Saturno, gli ammassi stellari M13, nella costellazione di Ercole, le nebulose galattiche M57 ed M27, la galassia di Andromeda, i tenui filamenti del Velo del Cigno, resto di un'antica supernova, i magnifici colori delle stelle della doppia Albireo, e infine anche la Luna, sorta dopo le 23. Le condizioni del cielo sono state veramente ottime e adatte alle osservazioni del cielo d'estate. Il pubblico è stato entusiasta dell'iniziativa dell'IRAS.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure