Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 15 Ottobre - ore 22.55

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Reperibilità, Uil Fpl: "Nessun avvallo sindacale, delibera da ritirare"

La sigla guidata da Massimo Bagaglia contesta la decisione unilaterale della Asl di imporre la reperibilità con criteri estranei alla trattativa.

"Pronti a tutte le forme di lotta"
Reperibilità, Uil Fpl: "Nessun avvallo sindacale, delibera da ritirare"

La Spezia - "A distanza di due mesi circa dall'apertura del tavolo negoziale con la direzione aziendale per regolamentare la 'reperibilità volontaria', nonostante il senso di responsabilità e la disponibilità offerta e dimostrata dalle organizzazioni sindacali per raggiungere un accordo, solo pochi dipendenti hanno aderito a quanto sopra richiamato. L'amministrazione, con la delibera 343 del 27 aprile scorso, ha così deciso unilateralmente un provvedimento che disattende l’auspicio negoziale dei sindacati".
Lo afferma il segretario territoriale della Uil Fpl, Massimo Bagaglia, intervenendo per fare chiarezza sul tema della reperibilità volontaria e per precisare che non c'è stato alcun avvallo da parte delle sigle rispetto alla scelta d'ufficio con cui la Asl ha definito i criteri per i dipendenti, diversi da quelli che erano stati proposti in sede di accordo, in particolare quelli della volontarietà e dell'aumento del compenso. Ferma condanna, inoltre, nei confronti di un altro aspetto, quello che prevede la possibilità da parte dell'azienda di dislocare liberamente i lavoratori in reperibilità sui presidi ospedalieri della Spezia e Sarzana indipendentemente dalla loro sede di lavoro ordinaria.

"Questo atteggiamento - prosegue Bagaglia - sottende che l'azienda non è in grado di valorizzare economicamente e congruamente la pronta disponibilità volontaria per gestire le criticità di una carenza organica ormai endemica, che si acutizzerà con i prossimi pensionamenti. Vale la pena ricordare che senza l'introduzione del Tdr (rientro in fuori turno supporto ormai degenerato e al limite della correttezza contrattuale) non si riesce a gestire l'organizzazione di una corretta e dignitosa turnazione del personale infermieristico. Chiediamo allora che si proceda fin da subito a sanare le criticità organiche attraverso una adeguata politica, che preveda nuove assunzioni e una diversa visione organizzativa delle strutture sanitarie, in cui opera il personale infermieristico. Brevemente si ricorda che è tutt'ora attiva una graduatoria a cui poter attingere personale infermieristico: è solamente necessario richiederlo e assumerlo celermente".

La Uil Fpl a questo punto ribadisce che "l'utilizzo improprio e in maniera strutturale dell'istituto della pronta disponibilità prevista dall'articolo 28 del Contratto collettivo nazionale sarà contestato attivando tutte le forme di lotta che riterranno più opportune per la tutela dei lavoratori. Per questo - conclude Bagaglia - chiediamo l’immediato ritiro della delibera, e che sia riavviato un tavolo con tutte le organizzazioni sindacali che mai hanno avvallato il procedimento come per altro si evince da una attenta lettura dello stesso atto deliberativo".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News