Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 22 Luglio - ore 16.43

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Raccolta generi alimentari per i poveri: 15 tonnellate in cinque mesi

La macchina organizzativa dissemina attività di solidarietà concreta in tutta la città. Qualcosa che funziona e merita supporto.

pubblica assistenza soddisfatta
Raccolta generi alimentari per i poveri: 15 tonnellate in cinque mesi

La Spezia - Record nella raccolta di pane e verdura per le fasce deboli della popolazione: ben 15 tonnellate in cinque mesi, da gennaio a maggio scorsi. Da qualche settimana il giovedì sera vengono radunati generi di conforto a favore di chi vive per strada. Le attività si sono parecchio incrementate negli ultimi tempi. I referenti del progetto sono la presidente del Buon Mercato Eloisa Guerrizio, il responsabile della Pubblica Assistenza della Spezia e della San Vincenzo Inaco Bianchi e il responsabile della Pubblica Assistenza della Spezia Maurizio Antonini. I beneficiari sono la parrocchia della Pianta, la mensa di Gaggiola, la chiesa Battista, la parrocchia dei Salesiani e Missione 2000. La distribuzione di pane e verdura viene effettuata il lunedì (Gaggiola, Mazzetta e privati), il martedì (chiesa di Migliarina e Missione 2000), il mercoledì (chiesa Battista e salesiani), il giovedì (Pianta e salesiani), il venerdì (Missione 2000), e il sabato (Piazza del Mercato).

Tutti i giovedì sera inoltre un mezzo della Pubblica Assistenza della Spezia effettua un giro consegnando generi di prima necessità. Si tratta di iniziative lodevoli che rientrano nel programma di intervento a contrasto delle diseguaglianze e delle povertà costituito dal 2005 presso il Comune della Spezia. Il più recente progetto a cui il tavolo sta lavorando è l'ambulatorio di strtada attraverso l'utilizzo di un camper attrezzato per l'assistenza primaria ai senza tetto e altre fasce di emarginati che non raggiungono, per vari motivi, i servizi socio sanitari ordinari. L'iniziativa è finanziata dalla Fondazione Carispezia, con l'associazione Buon Mercato che ha acquistato, trasformato ed equipaggiato il camper. mentre la Pubblica Assistenza della Spezia cura la manutenzione del mezzo mettendo a disposizione le sue competenze in ambito sanitario nella gestione dell'ambulatorio di strada.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News