Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 03 Marzo - ore 22.23

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Quattordici sensori freestyle donati al centro antidiabetico di Asl5

LIBERO DI VIVERE LA TUA GIORNATA
Quattordici sensori freestyle donati al centro antidiabetico di Asl5

La Spezia - Alla presenza della dottoressa Claudia Di Bernardo, referente della S.C. Distretto 18 e del responsabile della SSD Malattie Endocrine e Metaboliche, dottor Stefano Carro, sono stati donati dalla Società Dante Alighieri, rappresentata dal presidente Pietro Baldi e dal segretario organizzativo Carlo Parmeggiani, al Centro Antidiabetico di Asl5 - 14 sensori FreeStyle Libre. “I sensori glicemici tipo FreeStyle Libre - spiega il dottor Stefano Carro, responsabile del Centro Antidiabetico di Asl5 - permettono ai diabetici, in trattamento con multiple iniezioni di insulina al giorno, una misurazione della glicemica domiciliare indolore e precisa, sono di facile applicazione, durano 14 giorni, permettono la prevenzione dei cali glicemici e migliorano la qualità di vita dei pazienti. Tali sensori, già in uso in ASL 5, vengono consegnati (dopo un breve corso di istruzione) ai pazienti diabetici, che se li applicano autonomamente sul braccio e che tramite un’applicazione su smartphone vedono il valore della glicemia in tempo reale e lo possono condividere col proprio diabetologo anche da remoto. Alla fine dei 14 giorni di impiego i pazienti diabetici li sostituiscono facilmente, da soli, con un nuovo sensore”.

La società Dante Alighieri è nata nel 1890 per l'affermazione della cultura e della lingua italiana, con le sue tradizioni, la sua attività è basata essenzialmente sul volontariato, le sue strutture sono presenti con centinaia di comitati in Italia e all'estero. Sul territorio spezzino è presente dal 1891, ha intrapreso nel tempo innumerevoli iniziative volte all’accrescimento culturale dei cittadini e degli studenti. Nel 2020, visto le molteplici situazioni di disagio sociale derivate dal Covid-19. il Consiglio Direttivo, su proposta del cavalier Baldi ha deciso di acquistare 14 sensori Freestyle Libre da donare al Centro Antidiabetico, un piccolo contributo all’avanzamento tecnologico nella cura delle patologie diabetiche. “E' solo un piccolo contributo - afferma Baldi - dato l’enorme sforzo che in questo periodo non facile, la sanità attraverso le sue strutture, i suoi medici, i suoi infermieri e l’apparato organizzativo, con umiltà, da un esempio di quanto noi italiani nel momento di difficoltà per il Paese ci rimbocchiamo le maniche e diamo il massimo possibile e impossibile per salvare i cittadini e la loro vita da un poco conosciuto e spesso mutevole virus". La direzione strategica Asl5 ringrazia l’associazione per la donazione e la sensibilità dimostrata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia




FOTOGALLERY






















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News