Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 22.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Qualità della vita, lo Spezzino perde punti per sicurezza e lavoro

Ma guadagna quattro posizioni nella graduatoria nazionale, guidata da Aosta.

La classifica
Qualità della vita, lo Spezzino perde punti per sicurezza e lavoro

La Spezia - La qualità della vita alla Spezia e provincia, stando ai punti, come nella boxe, nel 2016 è peggiorata rispetto al 2015: 462 contro 503. Lo dice l'ormai tradizionale rilevazione del Sole24Ore, che ogni anno mette nero su bianco la graduatoria delle province italiane. A dispetto del calo di oltre 40 punti, lo Spezzino guadagna quattro posizioni, passando dal 58° al 54° posto.
Il punteggio di 462 altro non è che la media tra i punteggi di sei macro aree di indagine: affari e lavoro (399, 500 nella classifica uscita l'anno scorso), servizi e ambiente (616, 6 punti guadagnati), ordine pubblico e sicurezza (da 305 a 245), demografia e popolazione (da 531 a 521), cultura e tempo libero (da 489 a 430), redditi, pensioni e risparmi (scenario invariato: da 563 a 562). Insomma, secondo il principale quotidiano economico italiano La Spezia e provincia hanno fatto peggio nel 2016 rispetto al 2015, con passi indietro particolarmente sostanziosi in ambito 'affari e lavoro' e per quanto concerne sicurezza e dintorni.

La provincia spezzina è la cenerentola ligure? No, questo no, perché c'è Imperia - 65ma - che fa peggio. Genova (21ma) e Savona (24ma) sono invece sensibilmente avanti. La graduatoria nazionale è timonata dalla provincia di Aosta (che con una punteggio medio di 589 ha guadagnato sette posizioni scippando la prima piazza a Bolzano, scesa di 6 posti), seguita da Milano e Trento, province che hanno confermato il loro prestigioso posizionamento. 49esimi i cugini di Massa Carrara.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure