Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Luglio - ore 22.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Provincia e Ufficio scolastico provinciale iniziano il confronto per salvare l'Einaudi - Chiodo

Provincia e Ufficio scolastico provinciale iniziano il confronto per salvare l'Einaudi - Chiodo

La Spezia - Il presidente della Provincia Andrea De Ranieri, insieme al capogruppo di Spezia Popolare e componente la commissione consiliare Pubblica istruzione Francesco Ponzanelli hanno incontrato stamani il dottor Roberto Peccenini, direttore dell’Ufficio scolastico provinciale della Spezia.
L’iniziativa odierna, promossa dalla Provincia, ha inteso avviare un dialogo tra istituzioni che possa disegnare soluzioni concrete per alcune urgenze del territorio. In particolare il presidente De Ranieri e il consigliere Ponzanelli hanno raccolto ulteriori elementi informativi circa la situazione degli organici destinati alle attività di segreteria degli istituti scolastici superiori e sulla situazione della dirigenza scolastica alla luce dei collocamenti a riposo che saranno in numero assai significativo nel prossimo mese di settembre.
È stato altresì affrontato il complicato problema della sede dell’Ufficio scolastico, ex Provveditorato di Viale Italia, che non appare più adeguata a garantire funzionalità e dignità per il personale che vi lavora: intendimento comune di Provincia e Ufficio scolastico è quello di trovare una nuova collocazione che risponda a requisiti idonei al buon funzionamento dell’Ufficio scolastico provinciale.

Infine, in vista dei tavoli promossi dalla Provincia sull’argomento, è stata affrontata insieme al dottor Peccenini la situazione di crisi che investe il settore dell’istruzione professionale unitamente all’esigenza di intervenire sulle sedi dell’Istituto professionale Einaudi - Chiodo, anch’esse bisognose di migliorie affinché siano più confortevoli ed efficienti per lo studio dei ragazzi che frequentano quell’istituto. È obiettivo dell’Ente rilanciare il settore dell’istruzione professionale come strumento non solamente formativo ma anche sociale, capace di offrire a ragazze e ragazzi un mestiere e una professionalità che li realizzi e li inserisca da protagonisti nel futuro tessuto socioeconomico spezzino.
Il presidente De Ranieri, il Consigliere Ponzanelli e il dottor Peccenini hanno convenuto di effettuare ulteriori incontri operativi per dettagliare un pacchetto di soluzioni condivise da realizzare già con il nuovo anno scolastico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News