Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Dicembre - ore 22.43

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Protezione civile, Borrelli: "Il sistema ligure tra i più avanzati"

Protezione civile, Borrelli: `Il sistema ligure tra i più avanzati`

La Spezia - “Il sistema di Protezione civile della Liguria è uno dei sistemi all’avanguardia a livello nazionale, ha fatto tesoro delle esperienze del passato e può essere citato ad esempio per la capacità di previsione e intervento negli eventi emergenziali”. Lo ha detto quest’oggi il Capo del Dipartimento Nazionale, Angelo Borrelli intervenendo al workshop a Savona per i dieci anni della Fondazione CIMA. Insieme a Borrelli anche l’assessore alla Protezione Civile di Regione Liguria, Giacomo Giampedrone e il Presidente di Fondazione Cima, Luca Ferraris.
“Siamo riusciti a far tesoro delle esperienze del passato – ha continuato l’assessore Giampedrone – anche grazie alle collaborazioni, ad esempio con Fondazione Cima e all’attivazione di un confronto costante tra politica, scienza e tecnica, fondamentale per i cittadini. Portare a compimento i piani di Protezione civile e fare in modo che i cittadini si autotutelino, attraverso comportamenti corretti, facendoli applicare e rendendo più capillare le informazioni nei momenti critici. Comunque ringraziamo il nuovo Capo Dipartimento della Protezione Civile e siamo pronti ad accoglierlo il 20 novembre nella nostra sede ligure, insieme al Presidente Toti, per dargli ufficialmente il benvenuto”.
E sul fronte della mitigazione del rischio ha parlato il Presidente di Fondazione Cima, Luca Ferraris citando “nuovi piani di emergenza partecipati, in grado di far compiere al sistema un ulteriore passo avanti”. Questi piani – ha continuato Ferraris – non vogliono essere solo strumenti tecnici, ma patti tra cittadini per non rischiare e, per questo, noi dobbiamo allargare il nostro sguardo per connettere più discipline e raggiungere, così, il maggior numero possibile di persone, salvaguardando al meglio le nostre comunità”.
E a proposito dei comportamenti virtuosi il capo della Protezione civile, Borrelli ha ricordato la campagna nazionale “Io non rischio” prevista sabato prossimo per diffondere la cultura della prevenzione. Una campagna che in Liguria si tradurrà in centinaia di volontari e iniziative nelle piazze di Genova, Savona e La Spezia per informare sui comportamenti più idonei da adottare in caso di emergenza e sensibilizzare i cittadini.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure