Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 21 Luglio - ore 22.50

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Prospezia e i Ragazzi di Piazza Brin fanno squadra: "Insieme per socialità e integrazione"

Prospezia e i Ragazzi di Piazza Brin fanno squadra: "Insieme per socialità e integrazione"

La Spezia - ProSpezia Ciassa Brin attraverso il responsabile Andrea Canini annuncia di essersi unita ai Ragazzi di Piazza Brin. "Ognuno tenendo il proprio logo e la propria storia - afferma Canini -, noi appena nati, i ragazzi una storia decennale, ma tutte e due avendo un unico fine il bene del Quartiere Umbertino. Non pensiamo di rappresentare o di parlare a nome dell'intero Quartiere ma di essere una piccola voce, ma una voce fuori dalla politica e dai suoi colonnelli e se poi la politica fa il bene del quartiere ben venga, non abbiamo bisogno di apparire con feste, non ne abbiamo nessun ricavo se non quello di portare un po' di allegria e di socializzazione. Un ricavo lo abbiamo: il grazie di una persona sola sui seimila abitanti del quartire ci dice. Il criticarci ci fa piacere, come il contrastare nostre iniziative poiché vuol dire che facciamo qualcosa, giusta o sbagliata che sia, ma la facciamo. Nel quartiere Umbertino ci sono tante brave persone che senza interessi di qualsiasi genere si impegnano. I Ragazzi di Piazza Brin è un'associazione costituitasi negli anni ottanta che si è sempre adoperata e tutt'oggi si adopera, per le problematiche della zona. ProSpezia Ciassa Brin, è nata dalla volontà di un affiatato gruppo di residenti. Le finalità sono le stesse al di là di ogni colore e bandiera. Uno degli scopi, essendo il quartiere multietnico, è adoperarsi per la vera integrazione, e questo ha avuto un riconoscimento nei continui rapporti installati da noi con la comunità Dominicana e contraccambiati, con inviti del Console, a partecipare alle loro iniziative, portando sia in chiesa che per la strada le nostre bandiere a sfilare insieme cosa mai avvenuta in passato. Un primo pensiero è stato di tenere la sede aperta in Corso Cavour 316 come punto di ascolto per gli abitanti del quartiere tutti i giovedì dalle 16,00 alle 18,30".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News