Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 19 Agosto - ore 19.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Più ossigeno per le casse del Comitato delle borgate

Stoppato il versamento del contributo straordinario di 30mila euro, l'amministrazione comunale semplifica e accelera le operazioni di erogazione delle somme a sostegno delle borgate e degli eventi.

Delibera di giunta
Più ossigeno per le casse del Comitato delle borgate

La Spezia - L'organizzazione del Palio del golfo è un mestiere complicato, soprattutto dal punto di vista finanziario. In passato i conti in rosso del Comitato delle borgate sono stati sanati attraverso contributi straordinari del Comune e negli ultimi anni una grossa mano è stata data anche dalla Fondazione Carispezia, che ha sostenuto a più riprese le spese per la sfilata.
Il bilancio del 2017 evidenzia un passivo che si aggira intorno ai 30mila euro e a fine dicembre sembrava andarsi a concretizzare un nuovo contributo straordinario da parte dell'amministrazione comunale, con tanto di determina dirigenziale pubblicata sull'albo pretorio (leggi qui), ma la giunta ha infine deciso di sospendere la delibera e la determina è stata ritirata.

La problematica è dunque rimasta aperta, ma Comune e Comitato delle borgate hanno deciso di affrontarla cercando di risolvere il maniera strutturale le croniche difficoltà dell'associazione nel mantenimento dell'equilibrio finanziario e, aspetto ancora più spinoso, i forti ritardi con i quali le singole borgate riuscivano a ricevere i denari per far fronte all'attività sportiva.
Con piena condivisione da parte del Comitato, la giunta comunale ha così approvato nella seduta della scorsa settimana una delibera che prevede il versamento di una prima metà dei contributi da parte del Comune a seguito dell'approvazione da parte della giunta del programma delle iniziative e degli eventi che sarà presentato entro il mese di dicembre. La seconda tranche verrà corrisposta dopo lo svolgimento del Palio, anche a fronte di fatture non ancora quietanziate.
Una misura che dà ossigeno alle borgate, che sino a oggi si sono spesso trovate nella condizione di dover anticipare il necessario per la gestione della manifestazione e di ricevere i contributi con largo ritardo a causa dell'impossibilità di presentare l'intera documentazione in tempi brevi.

Una condizione che si è verificata anche per quel che riguarda l'edizione 2017, il cui contributo non è ancora stato erogato da parte dell'amministrazione. I tempi, però, sono ormai maturi e Palazzo civico, attraverso l'assessore al Palio del golfo, Kristopher Casati, sta valutando l'ipotesi di riconoscere un surplus rispetto a quanto era previsto, a causa delle ingenti somme spese l'estate scorsa da parte del Comitato per il servizio di sicurezza. L'entrata in vigore del decreto Minniti ha infatti richiesto misure del tutto particolari, facendo lievitare la voce di spesa sino a oltre 12mila euro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Ecco lo Spezia 2018/19, che campionato farà?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News