Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 08 Dicembre - ore 20.57

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pitelli, la Regione stanzia 2,7 milioni per interventi in danno ai proprietari

Pitelli, la Regione stanzia 2,7 milioni per interventi in danno ai proprietari
La Spezia - La giunta regionale, su proposta dell’assessore regionale all’Ambiente Giacomo Giampedrone, ha stanziato 2 milioni e 700mila euro per l’ex sito di interesse nazionale Pitelli, oggi di interesse regionale.
Nella delibera approvata dalla Giunta, Regione Liguria individua una serie di attività di bonifica e riqualificazione ambientale su cui è necessario avviare interventi sostitutivi in danno delle proprietà che ad oggi non hanno ancora eseguito le opere necessarie.

“Dopo anni di ritardi - afferma l’assessore Giampedrone - si potranno finalmente avviare interventi in danno delle proprietà inadempienti e intraprendere le azioni di rivalsa necessarie a recuperare le risorse impegnate. Questo è anche un modo per lanciare un segnale chiaro ai soggetti inadempienti che la Regione intende muoversi concretamente anche al fine di restituire questo territorio, riqualificato, alla comunità. Naturalmente ci vorrà tempo ma l’importante - conclude - era avviare concretamente questi interventi, e le risorse stanziate sono un primo passo”.

La Giunta regionale individua anche le priorità su cui impegnare le prime risorse messe a disposizione con l’assestamento di bilancio recentemente approvato: completamento della messa in sicurezza permanente di Ruffino - Pitelli, l’intervento di messa in sicurezza permanente della discarica ex Ipodec, l’intervento di rimozione della fonte primaria di inquinamento nell’area denominata “Pertusola”, completamento della bonifica dell’area a mare all’interno del cantiere navale ITN, progettazione dell’intervento di chiusura della discarica Monte Montada ed a seguire la restituzione delle aree verdi a usi legittimi. Con la delibera odierna Regione affida a Ire Spa (società ingegneristica in house) il programma di attività in modo che i primi interventi siano avviati già nel corso del prossimo anno.
© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure