Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 20 Luglio - ore 10.16

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pini Via San Francesco, Peracchini: "Diciotto piante saranno abbattute"

Dopo una miriade di polemiche il sindaco dispone con un'ordinanza il taglio d’urgenza: "Evidente situazione di rischio".

ordinanza del 22 giugno
Pini Via San Francesco, Peracchini: "Diciotto piante saranno abbattute"

La Spezia - Con un'ordinanza firmata dal sindaco Pierluigi Peracchini lo scorso 22 giugno diciotto pini di Via San Francesco saranno abbattuti in questi giorni. "Un'ordinanza a tutela dell’incolumità pubblica - precisa l'amministrazione comunale, dopo le polemiche emerse nell'ultima assemblea del Tavolo del Verde". Il Comune tenta di spiegare ai cittadini il senso della decisione presa partendo dal principio: "Il servizio Aree Verdi ha conferito nel dicembre scorso allo Studio Verde S.r.l. di Torino e allo Studio AR.ES S.a.s. di Ferrara gli incarichi di verificare la stabilità di oltre 800 alberi in ambito urbano; gli esiti delle perizie hanno evidenziato una particolare criticità proprio per alcuni pini in Via San Francesco. In particolare, lo studio AR.ES ha anticipato gli esiti della valutazione proprio per l’evidente stato di pericolosità degli alberi, come rimarcato nella perizia stilata da un tecnico esperto nella schedatura sulla stabilità degli alberi di pino. E’ stata così prescritta la necessità di abbattimento per 18 di essi, dei quali si è evidenziato lo stato di pericolo".

Ad accelerare poi la scelta drastica di cancellare le piante il distacco di un ramo da una pianta, risalente lo scorso 7 giugno, avvenuto all’altezza della scalinata di via XXI Reggimento di Fanteria: "Intervenneroi i Vigili del Fuoco che, pur provvedendo al taglio di alcuni rami, hanno riscontrato la permanenza di uno stato di pericolo. Per motivi di sicurezza è stato quindi interdetto il transito pedonale sulla scalinata. E a seguito di quanto accaduto, il Servizio Aree Verdi ha informato il sindaco Peracchini e l’assessore al Verde Pubblico Luca Piaggi della necessità di adottare provvedimenti urgenti, vista la presenza di 18 alberi pericolanti. L’Amministrazione ha così convocato una seduta del Tavolo del Verde: gli Uffici tecnici, dopo avere valutato la pericolosità dei luoghi sulla base della perizia effettuata, hanno rilevato un’evidente situazione di rischio per l’incolumità privata e pubblica. Da qui la decisione di disporre l’abbattimento degli alberi". Da Palazzo civico giurano che "prima e durante le operazioni sarà accertata l’eventuale presenza di fauna selvatica e, se del caso, il taglio verrà temporaneamente sospeso per le procedure di salvaguardia della stessa.: dopodiché si procederà con l’abbattimento. Non risulta praticabile per un tempo prolungato e non determinabile l’opzione della messa in sicurezza dell’area, con il transennamento e la chiusura della strada via XXI Reggimento di Fanteria, a causa dell’elevata presenza di attività e abitazioni nella zona".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Come ogni estate, non c'è un giorno senza sagre. Che ne pensate?

































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News