Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 28 Gennaio - ore 11.14

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Pietro Bartolo ospite di Amnesty La Spezia nella Giornata internazionale del migrante

“il medico di Lampedusa”
Pietro Bartolo ospite di Amnesty La Spezia nella Giornata internazionale del migrante

La Spezia - Si celebra il 18 dicembre la “Giornata internazionale del migrante”, istituita nel 2000 dall’Onu per richiamare la “Convenzione internazionale sulla protezione dei diritti dei lavoratori migranti e dei membri delle loro famiglie” del 1990. È in questa giornata che gli Stati membri e le associazioni governative e non, sono invitati a diffondere informazioni sui diritti umani e sulle libertà fondamentali dei migranti. Ed è in questa giornata che il gruppo spezzino di Amnesty International, formato nelle settimane scorse, ha in serbo un evento d’eccezione intitolato “Percorsi di migrazione” e che avrà come ospite uno dei maggiori testimoni del fenomeno migratorio: il dottor Pietro Bartolo, noto a tutti come “il medico di Lampedusa”.

Colui che dal 1992 è stato il responsabile delle prime visite ai migranti sull’isola siciliana balzata alle cronache di tutto il mondo quale teatro di dolore e speranza. "Avere Pietro Bartolo come testimone per la Giornata dei migranti è un grande risultato e un onore – afferma Federico Lera, avvocato specializzato in diritto dell’immigrazione e tra i fondatori del gruppo spezzino di Amnesty – Questa è la migliore delle occasioni per affrontare un tema così al centro del dibattito attuale e così delicato per la pluralità delle situazioni in gioco". Il 18 dicembre alle 18 in un’ora di intervista condotta dagli attivisti spezzini di Amnesty, Pietro Bartolo affronterà quindi il tema migrazione sviscerandone i molteplici aspetti nel tentativo di perseguire quell’opera di informazione e di ricerca della verità che è tra i fondamenti di Amnesty International. Info: amnesty.laspezia@gmail.com / 334 9925634 / Instagram: amnesty.laspezia / Facebook: Amnesty International La Spezia

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News