Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 24 Ottobre - ore 09.01

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Piccoli Comuni dello Spezzino, ecco le misure della legge Salva borghi

Piccoli Comuni dello Spezzino, ecco le misure della legge Salva borghi

La Spezia - "#Piccolicomuni, rilanciamo la vera forza del nostro Paese". Questo slogan, preso in prestito dalla nuova legge ‘Salva borghi’ e scritto in testa ai manifesti di invito, individua il filo conduttore del convegno in programma lunedì 16 ottobre alle 17.30 nella sala consiliare di Sesta Godano.

A pochi giorni dall’approvazione del provvedimento in favore dello sviluppo economico dei centri meno abitati, quelli al di sotto dei cinquemila abitanti, il Partito Democratico chiama a raccolta la platea degli amministratori, dei consiglieri e dei cittadini interessati a conoscere l’argomento nelle sue sfaccettature.

Sono previsti gli interventi di tre senatori dem che hanno seguito da vicino i passaggi della legge: lo spezzino Massimo Caleo vicepresidente della Commissione Ambiente, il modenese Stefano Vaccari capogruppo Pd della Commissione Ambiente e il genovese Vito Vattuone, capogruppo Pd della Commissione Difesa e segretario regionale del partito di Renzi. Porterà il suo saluto Federica Pecunia, capogruppo Pd alla Spezia e segretario provinciale dei democratici.

Scopo della legge è favorire e promuovere lo sviluppo sostenibile economico, sociale, ambientale e culturale, promuovere l’equilibrio demografico del Paese, favorendo la residenza nei piccoli comuni, incentivare la tutela e la valorizzazione del patrimonio naturale, rurale, storico, culturale e architettonico. Il ddl punta anche all’adozione di misure a favore dei cittadini che vi risiedono e delle attività produttive,

"Ho avuto l'onore dal mio capogruppo al Senato, Luigi Zanda, - osserva Massimo Caleo - di fare la dichiarazione di voto per il PD sull’importante provvedimento riguardante le misure a favore dei piccoli comuni. Ne sono orgogliose anche perché sono stato vicepresidente regionale Anci senza mai tirarmi indietro per le piccole comunità liguri contro lo spopolamento e come incentivo all’arrivo dei turisti”.

L’incontro di Sesta Godano dà la possibilità di conoscere meglio le tante opportunità per i piccoli comuni: dai finanziamenti destinati allo sviluppo sociale ed economico a quelli per il recupero dei centri storici, dalla diffusione della banda larga alla promozione dei prodotti a chilometro zero, fino agli aiuti da destinare ai trasporti, all’istruzione e ai sevizi nelle aree rurali e montane.

Sesta Godano, comune ospitante del convegno, è una delle ventidue amministrazioni di paesi dello Spezzino con meno di cinquemila abitanti, potenzialmente in lizza per beneficiare degli aiuti del governo; le altre sono: Porto Venere, Ameglia, Carro, Carrodano, Maissana, Rocchetta Vara, Varese Ligure, Zignago, Beverino, Borghetto, Brugnato, Calice, Pignone, Riccò, Bonassola, Deiva Marina, Framura, Monterosso, Riomaggiore, Vernazza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure