Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 23 Agosto - ore 17.46

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Piazza Garibaldi anti bivacco, Brogi chiede il parere su Facebook

L'assessore alla Cura e al Decoro della città interroga gli utenti dal suo profilo personale, "per tastare il polso dei cittadini. I social sono uno strumento potente per avere feedback".

Piazza Garibaldi anti bivacco, Brogi chiede il parere su Facebook

La Spezia - Facebook e gli altri social sono ormai da tempo il canale privilegiato per la comunicazione tra i politici e gli elettori. Dalla campagna elettorale cinguettata e vincente di Barack Obama nessuno si sognerebbe di trascurare l'aspetto della comunicazione attraverso i propri numerosi profili. E ora dall'attività politica si sta passando a quella amministrativa. Alcuni giorni fa Pierluigi Peracchini pose l'interrogativo sull'opportunità di avere il red carpet anche in città, collezionando più fischi che applausi. Oggi tocca all'assessore alla Cura e al decoro della città, Lorenzo Brogi, che tasta il terreno in merito all'installazione di sistemi anti bivacco sul bordo della fontana di Piazza Garibaldi, per impedire a gruppi di persone di accomodarsi per ore. Comunicazione e partecipazione al tempo dei social prevedono ormai l'utilizzo del canale personale a discapito del livello istituzionale, con gli utenti che, persa la fiducia nelle istituzioni, preferiscono il rapporto diretto, come se attraverso lo schermo di uno smartphone o di un computer, ci fosse davvero un contatto. Così è, se vi pare.
Brogi ha così postato l'immagine di un ipotetico restyling corredata dalla didascalia e dal fatidico “cosa ne pensate?”. "Stiamo pensando di introdurre sistemi anti bivacco – scrive – e vorremo partire da Piazza Garibaldi. L'idea è quella della foto, ovviamente il motivo decorativo è indicativo. Il posizionamento della balaustra e la sua altezza saranno fatti in modo da evitare il bivacco. Cosa ne pensate?".
L'idea è in cantiere, tanto che l'assessore l'ha già proposta al sindaco, ma il rendering è fresco di mattinata. "Ho voluto usare i social network - ha raccontato Brogi ai taccuini di CDS - per tastare il polso dei cittadini. Anche l'immagine, nella quale si vede una ringhiera che eviterebbe dei bivacchi indesiderati, è solo una proposta prettamente esplorativa. Riguardo ai bivacchi selvaggi abbiamo già avuto una serie di segnalazioni. Ora si tratta di capire come procedere. Questo dei social è uno strumento potente che ci permette di avere una sorta di feedback, chiaramente in base alla risposta del cittadino non possiamo esimerci dal valutare il progetto". Attenzione, però, la risposta arriverà da una fetta parziale della popolazione, quella che segue il profilo del diretto interessato. Da utenti, a elettori, a cittadini, il passo non è così breve.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure