Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Settembre - ore 22.25

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Piano da 5 milioni per giardini, scalinate e canali

Il Comune della Spezia pubblicherà un bando per affidare la manutenzione del verde per i prossimi quattro anni.

Piano da 5 milioni per giardini, scalinate e canali

La Spezia - Un accordo quadro per la manutenzione del verde della città: è quanto intende mettere nero su bianco il Comune della Spezia, pronto a rivolgersi a mercato, tramite regolare bando, per affidare a un operatore economico un lungo programma di interventi. Lungo - dal prossimo luglio fino al 30 giugno 2022 - e oneroso: poco meno di 5 milioni e mezzo di lavori in quattro anni, almeno questa è la somma di partenza che le imprese concorrenti saranno chiamate a scalfire in sede di presentazione delle offerte. Per partecipare al bando di prossima pubblicazione le imprese dovranno annoverare una serie di figure professionali: tra queste, almeno un agronomo o dottore forestale, due periti agrari e cinque figure abilitate all'utilizzo dei fitosanitari.

I servizi di manutenzione riguarderanno giardini storici, parchi, aree verdi, fioriere, corsi d'acqua, strade, mulattiere, sentieri, scalinate, zone incolte e boschi del territorio comunale. Il 20 per cento delle prestazioni - questo si legge negli atti - riguarderà la manutenzione dei giardini storici e dei parchi comunali, un altro 20 per cento quella di aree verde di quartiere e scolastiche e un ulteriore quinto di lavori gli sfalci lungo le strade, le scalinate, i sentieri e le mulattiere. Un 12 per cento di lavori ciascuno per la manutenzione del verde cimiteriale, da un lato, e la manutenzione dei corsi d'acqua dall'alto. Il 10 per cento delle prestazioni sarò dedicato alla manutenzione e al controllo delle alberature. Chiude un 6 per cento di interventi a chiamata.

Per il 2018, a partire dal 1° luglio, si legge di 588mila euro di lavori: questa la somma a base di gara. Una somma destinata a manutenzione dei giardini (260mila euro), dei canali (190mila euro) e allo sfalcio lungo strade e scalinate (138mila euro). Oltre un milione e 400mile euro ciascuno per gli anni 2019, 2020 e 2021. A far la voce grossa, la manutenzione dei giardini, che acchiappa oltre 820mila euro ogni anno. Chiudono i 564mila euro di lavori per i primi sei mesi del 2022.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News