Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 16 Giugno - ore 22.30

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Peracchini rassicura Seracangeli: “Una targa come simbolo e come monito"

in Piazza Caduti per la Libertà
Peracchini rassicura Seracangeli: “Una targa come simbolo e come monito"

La Spezia - “Raccolgo l’appello del Presidente di AFEA Serarcangeli per rassicurarlo perché il Comune della Spezia non si è affatto dimenticato delle vittime di amianto. AFEA è un’associazione seria e rispettabile, che con profuso impegno affonda le sue radici nella tutela di tutti gli esposti all’amianto e nella salvaguardia dell’ambiente, e che ha sofferto per troppo tempo di una politica spezzina che ha preferito far orecchie da mercanti. Diversamente da altri, noi non siamo abituati a fare promesse che non possiamo mantenere". In merito all’appello Afea lanciato dal Presidente Pietro Serarcangeli, il Sindaco Pierluigi Peracchini dichiara quanto segue: "Dopo anni di stallo a causa dellamministrazione precedente, il Consiglio Comunale ha approvato un ordine del giorno con il quale impegna l’amministrazione a porre nell’area del monumento dei Caduti del Lavoro, in Piazza Caduti per la Libertà, una targa commemorativa di tutte le vittime per le patologie connesse all’amianto".

E su questa indicazione, l’Amministrazione sta lavorando e ha già preso contatti con le altre autorità competenti. La targa dovrà essere un simbolo e un monito: simbolo di tutti i valori che dovrebbero sorreggere la nostra comunità, il ricordo delle vittime, e monito e pungolo verso le istituzioni perché si prendano un impegno concreto per la sicurezza sul lavoro. La targa, se apposta nell’area del monumento dei Caduti del Lavoro, acquisterebbe ulteriormente un alto valore simbolico nel momento del raccoglimento per riflettere e compiangere le vittime. Invito il presidente Serarcangeli a farmi visita a Palazzo Civico per incontrarci e continuare a lavorare insieme su questa strada”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News