Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 21 Agosto - ore 00.20

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Pecunia: "Il silenzio assordante di Peracchini"

Pecunia: `Il silenzio assordante di Peracchini`

La Spezia - Oggi è il giorno del 92^ palio del golfo. Le 13 borgate marinare si sfidano da quasi cento anni, affondano la loro storia nei paesi e quartieri. Il valore del premio, seppur importante, era certamente secondario a ciò che negli anni le borgate hanno saputo creare: lo spirito di l'appartenenza alla città, il valore delle tradizioni, il saper sempre raccontare le storie del passato che caratterizzano i borghi e i quartieri;le donne e gli uomini del palio lavorano un anno per tre giorni che restano nella memoria di tutti. Lavorano per mesi tutti insieme, con uno spirito di comunità che da anni crea generazioni che si tramandano abitudini, gioia di inventare , di stare insieme e di accettare il guanto di sfida per conquistare l'ambito premio. Per questo tutta la città li ringrazia. Quest'anno alla fine di una delle tappe fondamentali della festa del mare, un ragazzo muore sotto gli occhi di tutti in una maniera tragica e ancora da comprendere e nel silenzio delle istituzioni comunali che da anni ospitano e fanno crescere questa manifestazione, non si spende una sola parola di condanna a un linciaggio mai visto sulle origini di quel ragazzo . Sarebbe stato ugualmente tragico per tutti noi se la sua pelle avesse avuto il nostro colore e le sue condizioni sociali non fossero quelle di clandestino o rifugiato? Per me si. Sarebbe stata una uguale tragedia. E per molti come me. Noi vogliamo un Paese che sappia accogliere e renda sicuri i cittadini ma fieri di appartenere a un popolo che sa aiutare chi ha più bisogno. Noi vorremmo una città che sappia ospitare e integrare chi arriva qui per sfortuna o chi lo fa per scelta pensando di trovare più fortuna e vorremmo che tutti e dico tutti si sentissero a casa loro. Io non mi sento a casa mia quando chi ha il dovere di tutelare le istituzioni e difenderci da rigurgiti anti democratici tace e non condanna pubblicamente le frasi vergognose uscite in questi giorni a commentare la notizia. Chi ci governa lo fa rispettando la Costituzione . E se si inneggia pubblicamente a gesti che vanno in direzione contraria allora ho ragione io a non sentirmi al sicuro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure