Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 18 Marzo - ore 19.30

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Partono i pronostici per i prodotti "must have" di San Giuseppe

Panni, pentole e utensili. Alla fiera mancano 39 giorni ed è bene non perdere tempo e farsi un'idea su cosa comprare-

miracoli a dieci euro
Partono i pronostici per i prodotti "must have" di San Giuseppe

La Spezia - Al primo raggio di sole in un cielo terso lo spezzino pensa già alla Fiera di San Giuseppe. Mentre in Comune proseguono le grandi manovre per la sistemazione dei banchi per le quali potrebbero esserci novità a breve, con la riconquista di Piazza Europa, la mente va e a nessuno possono sfuggire i must della fiera: i prodotti miracolosi che storicamente gli spezzini si portano a casa ad ogni edizione.

Prodotti per la cucina e la pulizia, che dovrebbero aiutarvi nella vita di tutti i giorni. Se una volta, quando solo la donna era l'angelo della casa, oggi la “febbre” da oggetto miracoloso prende un po' tutti. Ed è per questo che Città della Spezia si informa per voi e cerca di fare un toto-prodotti della fiera.
In realtà qualche anticipazione potrebbe già essere nell'aria non solo per le televendite e gli spot in tv. Lo zampino potrebbe avercelo messo anche la fiera di Sant'Agata a Genova che si è tenuta nel fine settimana appena passato.

Prima di entrare nel dettaglio di ogni singolo e papabile prodotto andrebbe fatto un mini profilo dello spezzino in fiera che guarda al piccolo miracolo a buon mercato. I più giovani si approcciano ai prodotti con aria divertita e scettica. Gli adulti sembrano scettici a priori ma alla fine si portano sempre a casa qualcosa. Tutto dipende, chiaramente, dalla bravura del venditore che tutto può se è armato di scopa rotante, panno magico oppure taglia verdure “a colpo secco”. L'obiettivo è sempre quello di spendere poco per un piccolo miracolo semplice da usare e che sia durevole nel tempo.
La storia insegna che non è sempre così ma i motivi sono diversi: non si è abbastanza attenti alla dimostrazione, non si leggono le spiegazioni una volta arrivati a casa oppure si è incappati in un prodotto che alla pratica è tutt'altro che miracoloso.

Detto questo è il momento del toto-prodotti. Cosa potrebbe riservarci l'edizione 2019 della fiera di San Giuseppe? La linea è sempre quella dei prodotti per la cucina e la pulizia della casa, quindi, padelle che cuociono senza grassi, oggetti per il taglio di frutta e verdura, l'intramontabile spremiagrumi, scope, panni e paste pulenti. Il tutto senza sforare i 10 euro.

Dando un'occhiata tra i siti specializzati non possono che saltare agli occhi le pentole in pietra già presenti in fiera da almeno cinque anni. Si aggiungono: una scopa ruotante triangolare, un panno in carbonio che pulisce senza sapone, è possibile lavarlo a mano oppure in lavatrice a massimo 60° e non vanno utilizzati detergenti ammorbidenti e candeggina. Questo specifico prodotto potrebbe gareggiare con l'ormai mitico e intramontabile “Panno bamboo”.
Sempre parlando di pulizia viene difficile non citare i mop rotanti, le spugne abrasive ma a pensarci bene il panno in carbonio sembra essere innovativo.

Se pensiamo anche ad altri “aiutini” per la casa si potrebbero piazzare bene anche altri due prodotti, sempre al costo di una decina di euro: un piano termoriflettente per stirare meglio senza bagnare l'asse, uno spremi taglia e shakera frutti.

Salendo di prezzo potrebbe spuntare in classifica anche un rivoluzionario affilacoltelli, la macchina da cucire portatile, la turbospazzola universale e la macchina per il gelato dove basterà tagliare la frutta a pezzi, congelarla, versarla nel cilindro di alimentazione e spingere la frutta con il pistone in dotazione. Così il gelato sarà fatto.

Troverete questi prodotti in esposizione? Quale sarà il “must have” di quest'anno? Non resta che aspettare, esattamente, quarantanove giorni. La fiera aprirà i battenti il 17 marzo e proseguirà fino al 19.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News