Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 19 Settembre - ore 22.25

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Palazzo Crozza pronto a settembre, in Piazza Verdi spariranno le transenne

E poi ancora completamento del campo sportivo di Biassa e manutenzione del territorio con l'associazione Tramonti. Tutti elementi contenuti nelle modifiche del piano di assestamento e del dup presentate ieri in commissione.

manca solo l'ok del revisore dei conti
Palazzo Crozza pronto a settembre, in Piazza Verdi spariranno le transenne

La Spezia - La biblioteca Mazzini potrebbe essere restituita alla città entro settembre dopo la sistemazione degli impianti di condizionamento, mentre in Piazza Verdi spariranno le transenne della Protezione civile e compariranno nuovi arredi a completamento della piazza. Altre spese sono previste per la manutenzione del territorio con l'associazione Tramonti e l'acquisto definitivo per il completamento del campo sportivo di Biassa.

Sono questi alcuni elementi emersi durante la commissione nel corso della quale sono stati elencate le modifiche al piano di assestamento di bilancio 2018-2020, le variazioni al Dup. Elementi sui quali prima del licenziamento della pratica, da parte dei consiglieri, dovrà esprimersi il revisore dei conti.

Nel lungo elenco presentato dal sindaco Peracchini e dall'assessore Piaggi sono state inserite anche gli interventi di rifinitura e completamento di cui fanno parte Palazzo Crozza e Piazza Verdi. Nel caso della biblioteca è già cominciato il riposizionamento dei libri ma l'impianto di condizionamento dovrà essere silenziato per renderlo compatibile con la struttura. “La conclusione dei lavori - ha detto l'assessore Piaggi - è prevista per quest'estate e la consegna potrebbe diventare realtà a settembre, così il cantiere di Palazzo Crozza si potrà dire chiuso”.

Per Piazza Verdi invece sono previsti 45mila euro. “Si tratta della cifra finale- ha proseguito Piaggi- per completare tutti quegli arredamenti mancanti ad oggi in Piazza Verdi sostituiti a oggi dalle varie transenne. Saranno inserite delle fioriere e una serie di ringhiere in sostituzione delle strutture temporanee”.

Tra le altre spese elencate anche diecimila euro per l'Associazione Tramonti per la costruzione di un muretto a secco e 8.100 euro per l'acquisto terreno del campo sportivo a Biassa. “Un'annosa questione che va avanti da anni – ha aggiunto Piaggi - perché mancavano dei terreni di proprietà della Curia. Alla fine siamo riusciti a risalire alla proprietà che ha deciso di venderli siamo riusciti ad applicare una misura sanatoria. Negli anni erroneamente sono stati fatti dei lavori all'interno della struttura senza sapere chi fossero i proprietari”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News