Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 19 Gennaio - ore 22.51

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Paita: "Accostare un'opera moderna con elementi razionalisti e futuristi è guardare avanti" | Foto

Paita: `Accostare un´opera moderna con elementi razionalisti e futuristi è guardare avanti`<span class=´linkFotoA1´ style=´color: #000´> | <a href=´/fotogallery/Inaugurazione-Piazza-Verdi-2188_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´ style=´Font-size: 33px´>Foto</a></span>

La Spezia - "La Spezia ha una nuova piazza. Prima Piazza Verdi era uno slargo senza forma, trascurato e difficile da vivere. Ci si poteva limitare ad un recupero ordinario. Invece la Giunta Federici ha osato, ha voluto lasciare un segno forte, provocatorio, contemporaneo". Pacche sulle spalle virtuali e complimenti all'amico e collega da parte di Raffaella Paita, consigliera regionale che ieri non è voluta mancare all'inaugurazione della nuova piazza cittadina: "Uno slargo diventa spazio di socializzazione. E si è accostata un'opera moderna alla piazza con elementi razionalisti e futuristi, come a dire che guardare futuro e al progresso è nel dna della Spezia. Può piacere o non piacere, si può pensare che il cantiere sia stato troppo lungo, tutto legittimo. Ma il risultato ha incuriosito e la stragrande maggioranza dei presenti alla festa di inaugurazione sembrava felice di questo nuovo segno urbano. Insomma la modernità e la protesta legittima sono nel dna di Spezia, i fischi e gli insulti no. Noi siamo gente tollerante, democratica, ironica, coraggiosa. E il nostro sindaco che sale sul palco per farsi carico delle contestazioni e consentire al Maestro Restani di suonare sono la più alta risposta ai gesti d'inciviltà. A tutti quelli che hanno osato e lavorato per questa piazza desidero dire grazie. E un grazie speciale a Corrado Mori per essersi fatto carico di tutto e avere continuato a tessere e dialogare. Viva Spezia".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure