Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 28 Febbraio - ore 22.13

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Ordine avvocati scrive al governo: "Operatori di giustizia nelle categorie prioritarie per il vaccino"

Una missiva del presidente Angelini indirizzata a Conte e Speranza: "Nell'esercitare la professione rischio contagio è altissimo".

Avvocati e poliziotti

La Spezia - Anche avvocati e tutti gli operatori di giustizia devono rientrare nelle categorie prioritarie per la vaccinazione anti Covid. E' questa la richiesta presentata dal presidente dell'ordine degli avvocati della Spezia, Enrico Angelini, in una lettera indirizzata la premier Conte e al ministro Speranza. Nella missiva di Angelini si legge: " Nell’individuare i parametri ai quali ispirare i criteri di priorità – nel rispetto dei valori Costituzionali - per l’attuazione del programma di vaccinazione anti Sars-Cov-2/Covid 19, le Istituzioni e gli Enti deputati all’elaborazione del medesimo hanno indicato nei soggetti vulnerabili e nei soggetti maggiormente esposti al rischio di contagio le categorie da agevolare".
"In tale prospettiva - si legge ancora - evidenzio come la categoria professionale degli
avvocati, ma più in genere quella degli operatori della giustizia, sia particolarmente
esposta al rischio di contagio proprio a motivo della peculiare natura dell’attività
espletata e delle modalità attraverso le quali essa viene espletata. Tali sono i motivi che mi inducono a sensibilizzarvi affinché, nell’ambito dell’aggiornamento delle categorie da qualificare come particolarmente esposte al rischio del contagio, e quindi da vaccinare in via prioritaria, siano inseriti gli avvocati e gli operatori di giustizia".
"Di tutta evidenza - conclude la lettera -, non si tratta della istituzione di una categoria di
privilegio, ma dell’individuazione di una cornice di priorità rispondente alle esigenze e ai risultati che la campagna vaccinale si propone".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News