Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Ottobre - ore 22.41

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Onfa di Cadimare, otto nuovi allievi hanno prestato giuramento

Onfa di Cadimare, otto nuovi allievi hanno prestato giuramento

La Spezia - Oggi gli allievi Onfa (Opera nazionale figli degli aviatori) del 93° corso “Einaudi” e del 94° corso “Foscolo” hanno prestato il solenne giuramento di fedeltà alla Patria.
Presso il Centro Logistico di Supporto Areale - Istituto "Umberto Maddalena" di Cadimare otto allievi hanno prestato il loro giuramento solenne alla presenza del Comandante della 1ª Regione Aerea, Generale di Divisione Aerea Francesco Vestito, svoltosi nel pieno rispetto del distanziamento sociale e delle misure di contenimento previste per l’emergenza sanitaria Covid-19.

La cerimonia ha visto la partecipazione delle massime Autorità civili e militari locali, il Vescovo di La Spezia-Sarzana-Brugnato, il Prefetto, il Sindaco della Spezia e il Comandante Marittimo Nord, Ammiraglio di Divisione Giorgio Lazio e dei familiari dei giuranti.

A seguito del Giuramento, il Vescovo Monsignor Luigi Ernesto Palletti ha benedetto i vessilli, emblemi dei corsi.

Il Direttore dell'Istituto Umberto Maddalena, Colonnello Maurizio Daniele, nel suo discorso ai giuranti, ha sottolineato la solennità dell'evento ed ha voluto rinnovare a tutti gli allievi la seguente esortazione: "affrontate questo impegnativo cammino con la giusta serenità senza mettere da parte l’entusiasmo tipico dei ragazzi della vostra età. Dedicatevi con passione alla vostra formazione: abbiate occhi curiosi e siate critici costruttivamente, tendete sempre a migliorare ciò che vi circonda”.

Il Colonnello Daniele ha poi dato lettura dell’intervento della madrina del 93° corso ONFA, ingegner Ornella Poli responsabile delle risorse umane dell’azienda MBDA della Spezia che, per un imprevisto, non ha potuto partecipare alla cerimonia. La madrina ha voluto sottolineare ai ragazzi che “Il tempo potrà portarvi a vivere la vostra vita professionale vicino o lontani da noi, in ambiti militari o civili, avrete nuove esperienze e vivrete le vostre nuove famiglie tra sfide e difficoltà; sicuramente nei momenti in cui vi sembrerà di essere sopraffatti e vi sembrerà di non avere soluzioni ebbene in quei momenti non dovrete far altro che ricordare questo giorno, l’attimo in cui avete gridato con tutte le vostre forze lo “GIURO!” e allora ritroverete tutto quell’ardore, tutta quella forza e quell’amore che avete ricevuto e sarete pronti ad andare avanti”.
 
Il Padrino del 94° corso il Capitano Donato Mattia Princigalli anch’egli ex Allievo ONFA, nel suo intervento ha ricordato il poeta Lucrezio che disse “Cadendo, la goccia scava la pietra, non per la sua forza, ma per la sua costanza” ed ha esortato i giuranti “Siate la goccia e impegnatevi sempre a scavare la pietra”.
 
Il Comandante della 1ª Regione Aerea Gen. D.A. Francesco Vestito, nel suo intervento, ha salutato le autorità, gli ospiti e gli allievi sottolineando la solennità di questo momento e rivolgendosi ai giuranti li ha esortati ad affrontare il loro percorso di studi con determinazione e coraggio seguendo l’esempio del loro padrino e di onorare con dedizione la Patria.

Infine sulla splendida terrazza a mare della palazzina Ufficiali si è proceduto con il taglio del nastro e l’innalzamento dei palloncini e Orifiamma del 93° corso “Einaudi” e 94° corso “Foscolo”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News