Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 28 Febbraio - ore 22.13

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Oggi è il giorno, si torna a scuola anche alle superiori

Gli studenti chiamati ad entrare dentro gli edifici scolastici in maniera scaglionata per evitare gli assembramenti.

lunedì di rientro
Oggi è il giorno, si torna a scuola anche alle superiori

La Spezia - La prima campanella alle 7.50, la seconda alle 9.20. Al Liceo Classico "Lorenzo Costa" gli studenti dei primi tre anni hanno testato questa mattina il piano di razionalizzazione degli ingressi, organizzato per minimizzare il più possibile le occasioni di assembramento nell'ambito degli istituti scolastici. Il Liceo Scientifico "Antonio Pacinotti" ha predisposto un calendario diviso per studenti e professori, con classi e materie, mentre l'Istituto di Istruzione Superiore Statale
"Parentucelli Arzelà", fresco di rinnovo del sito web, ha spiegato per filo e per segno le classi che dovranno entrare lato Parentucelli e quelle che guadagneranno l'ingresso lato Arzelà, con gli spostamenti straordinari per evitare che gli studenti in presenza svolgano lezione in Dad dai laboratori e per evitare classi con problemi di riscaldamento. E così gli studenti spezzini, dopo le proteste degli ultimi giorni culminate nel recente sit-in davanti al Palazzo degli studi e il presidio degli insegnanti sotto i portici del Comune, tornano in classe, seppur con modalità e numeri ridotti. Per le classi non coinvolte questa mattina, invece, secondo il sistema di lezioni alternate tra presenza e Dad il ritorno in aula è programmato per la giornata di domani. “Poche regole chiare per andare a scuola in sicurezza”, è invece il titolo dell’infografica con le principali regole da seguire per il ritorno a scuola, predisposto dall'Itct Fossati Da Passano: a realizzarla (vedi immagine) sono stati gli studenti Luca Tomaino e Sofia Baracchini della classe 4T dell’indirizzo Grafica e Comunicazione su commissione del Tavolo di Coordinamento istituito dalla Prefettura della Spezia.

Nel frattempo Atc ha aggiornato il sistema di collegamento pubblico con cinquanta bus in più e fermate differenziate per i singoli istituti scolastici. A proposito della scuola e della ripartenza, questa mattina sono arrivate anche le parole dell’assessore regionale all’Istruzione Cavo che si è espressa su questa ripartenza scaglionata: “Questa ripartenza scaglionata è dipesa da dati sanitari che impongono a tutti, anche ai ragazzi, un grande senso di responsabilità nel tornare a scuola, nei loro comportamenti dentro e fuori dagli istituti, insieme alla voglia di rincontrarsi e di ritornare alla socialità che non dovrà mancare. Un grazie ai presidi e ai docenti per la flessibilità dimostrata in questo periodo, anche nel garantire una doppia fascia oraria di ingresso”. Anche il sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini, ha salutato il ritorno in classe dei ragazzi: "Massima attenzione e prudenza, perché fin troppo bene abbiamo imparato che con questo virus non si scherza: sempre mascherina, distanza interpersonale e igienizzate le mani. Al di là di tutte le precauzioni sanitarie, però, godetevi il tempo che trascorrerete finalmente insieme, nella speranza che possiate tornare a vivere la scuola presto e per sempre, tutti, al 100%".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News