Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Settembre - ore 22.35

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Nuovo ospedale, Ire: "Pessina è responsabile del ritardo. Basta pretesti, si attivi al più presto"

Non tarda ad arrivare la replica dell'agenzia all'impresa costruttrice.

Contestazione integrale
Nuovo ospedale, Ire: "Pessina è responsabile del ritardo. Basta pretesti, si attivi al più presto"

La Spezia - “Ire apprende con estremo stupore il contenuto del comunicato stampa di Pessina Costruzioni circa l'andamento dei lavori dell'ospedale Felettino di Spezia. Tali dichiarazioni, che contestiamo integralmente, suonano come una serie di reiterati pretesti, tutti quanti infondati, per giustificare procedure e ritardi inaccettabili trattandosi di un cantiere così delicato”. Lo scrive in una nota Ire, l’agenzia regionale ligure “Infrastrutture, Recupero, Energia” replicando alle dichiarazioni rese dall'impresa costruttrice (leggi qui).

Ire, ribattendo, fornisce la sua versione dei fatti.
"La situazione di stallo si è venuta a creare per la circostanza per cui un appaltatore (Pessina) ha unilateralmente chiesto la revisione di un progetto da lui stesso redatto ed approvato dall’ente preposto alla verifica e dagli enti autorizzativi. La singolare situazione in cui Ire si è venuta a trovare, a cantiere aperto, ha comportato una serie di verifiche che sono terminate con l’attivazione da parte di Regione Liguria del Collegio di Vigilanza all’Accordo di Programma, che in data 17 ottobre 2017 ha stabilito di procedere con la valutazione della proposta di variante subordinatamente al positivo esito dell’istruttoria prevista dalle norme. In base a tale indicazione Ire - affermano dalla stessa agenzia - si è prontamente attivata con l’immediata consegna di quanto fino ad allora elaborato da Pessina. L’attività successiva è stata caratterizzata da notevoli difficoltà create dalla lentezza operativa della stessa Pessina, anche nella consegna dei documenti (in tal senso si richiama il copioso scambio di comunicazioni tra Ire, Pessina, il verificatore e gli enti preposti al rilascio delle autorizzazioni, Provincia della Spezia e Comune della Spezia, dal quale si evince l’inadeguatezza degli elaborati prodotti da Pessina che hanno richiesto la redazione di numerose integrazioni trasmesse in modo frammentario)".

"Pessina - sostiene Ire - è responsabile del ritardo sia nella procedura relativa alla variante da essa richiesta sia del ritardo negli adempimenti che essa doveva porre in essere e che prescindevano dalla variante (in tal senso depongono le innumerevoli contestazioni e gli ordini di servizio emessi dal responsabile unico del progetto e dal direttore dei lavori). In conclusione - scrive ancora Ire - non si capisce cosa contesti la ditta essendo la stessa responsabile della situazione venutasi a creare come dimostrato in questi punti. Ire non può che seguire le procedure amministrative e rispettare la legge. Ci auguriamo quindi che la Pessina Costruzioni invece di trincerarsi dietro irricevibili giustificazioni e pretesti per nascondere la propria inadempienza voglia al più presto attivarsi affinché i cantieri raggiungano la funzionalità dovuta dall’appalto”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News