Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 20 Marzo - ore 19.06

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nuovi "tutor" nella raccolta differenziata con le borse lavoro

Archiviati i mal di pancia e il ribaltamento dell'ordine dei lavori l'assessore Casati ha annunciato qualche novità: "Il Comune di Asti ci ha contattati per capire meglio il nostro metodo per la tariffa puntuale. Potrebbe essere esportato".

novità
Nuovi "tutor" nella raccolta differenziata con le borse lavoro

La Spezia - Un affittacamere ha fatto settecento conferimenti di indiffereziato e a fine anno rischia di pagare una tassa da tremila euro. E' evidente che c'è qualcosa che non va e anche se questa vicenda rientra nelle utenze non domestiche (per le quali sono previsti percorsi a parte) l'assessore Kristopher Casati ieri, nel corso della seduta congiunta delle commissioni II e V dove non sono mancate le sorprese e i mal di pancia, ha annunciato l'introduzione di veri e propri "tutor" attraverso le borse lavoro che illustreranno ai cittadini come buttare i propri rifiuti. Allo stesso tempo però, il sistema spezzino comincia a fare scuola con un interessamento da parte di altri comuni. E' il caso di quello di Asti, ricevuto proprio ieri dall'assessore Casati.

L'obiettivo rimane quello di rafforzare la differenziata e aumentare i controlli che possono tradursi anche in sanzioni. Il dato sulle sanzioni ha fatto incassare al Comune più di 147mila euro. "Il nostro metodo di differenziata sta dando i suoi frutti - ha spiegato l'assessore in commissione - abbiamo ricevuto una delegazione del Comune di Asti perché si sono mostrati molto interessati. Il loro territorio per estensione e popolazione non è molto diverso da questo , quindi c'è la possibilità che il modello spezzino possa essere esportato".

Tornando agli spezzini sono confermate le riduzioni per l'anno prossimo. L'appalto triennale per la differenziata è di 22 milioni di euro e a bilancio sono previsti 160mila euro per la verifica della qualità del servizio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News