Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 07 Dicembre - ore 14.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Nuovi parcheggi per il centro, si pensa anche ad uno in struttura

L'annuncio della proposta arriva direttamente da Palazzo civico. Con la soluzione proposta da Brogi, Casati e Piaggi si guadagnerebbero 56 parcheggi e 40 posti moto.

novità in vista
Nuovi parcheggi per il centro, si pensa anche ad uno in struttura

La Spezia - Grandi manovre in centro città per stanare un’area ideale per un parcheggio in struttura. Intanto su proposta dell'amministrazione e dei tre assessorati competenti sarebbe stata trovata una soluzione per ottenere altri 56 parcheggi di cui sette a tempo (carico e scarico dalle 5 alle 12), e di 40 nuovi posti moto. Le zone interessate dai nuovi parcheggi sono Corso Cavour, Via Biassa, Piazza Beverini, Via Sant’Antonio, Via Fratelli Rosselli, Via Roma, Viale Garibaldi, Via Colombo, Via Dei Mille, Via Roma, Via Napoli, Via Fazio. arriva in una nota firmata dagli assessori alla Mobilità, Kristopher Casati, ai Lavori Pubblici Luca Piaggi e al Commercio Lorenzo Brogi nella quale viene specificato anche che l’azione dell'amministrazione Peracchini è mirata a risolvere l'annosa questione parcheggi che ultimamente ha infiammato le polemiche. "Un altro intervento che rientra nel Piano della Sosta a tutela del commercio e dei cittadini - spiega l’assessore alla mobilità Kristopher Casati -, misura che così come la libera sosta notturna dopo le 20 nelle corsie dell’autobus, permette un più facile e fruibile accesso al centro cittadino". 

“Un'altra più soddisfacente soluzione - si legge ancora nella nota del Comune - si può trovare all’interno del progetto redatto per ristrutturare la mobilità spezzina presentato lo scorso 31 dicembre a Roma partecipando a un bando nazionale indetto dal Mit (di imminente definizione) con il quale la nostra città potrebbe aggiudicarsi un finanziamento pari a 42 milioni di euro. Risorse da destinare all’incremento dei parcheggi di interscambio, pari a 420 stalli in più, collegati gratuitamente e ad alta frequenza con il centro. Inoltre un potenziamento del trasporto pubblico locale che sia frequente, rapido e diretto in modo da offrire ai cittadini una valida e sostenibile alternativa all’auto, seduti su comodi e innovativi filobus da 18 metri”. “Con gli uffici della mobilità, e i colleghi stiamo anche lavorando per individuare un’area nel centro storico destinata alla realizzazione di un nuovo parcheggio in struttura - specifica l’assessore Casati -. Ristrutturare la nostra città affinché diventi davvero una Smart city, non è utopia ma una realtà vicina”.
 
“Grazie ad una efficiente razionalizzazione di parcheggi esistenti - ha concluso Piaggi - si sono recuperati 56 posti auto e 40 posti moto. Siamo ben consci delle problematiche relative ai parcheggi in città. Purtroppo la geometria cittadina non permette facili risposte a questo annoso problema, ma usare bene gli spazi a disposizione è un dovere”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News