Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 24 Gennaio - ore 23.14

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Murati vivi: "Poniamo domande da mesi, ma ancora nessuna risposta"

post commissione
Murati vivi: "Poniamo domande da mesi, ma ancora nessuna risposta"

La Spezia - "Il surreale clima di un audizione online della Commissione consiliare Ambiente mantiene tratti bonuelliani anche nei contenuti. Siamo stati lieti di essere auditi, dopo oltre un anno, in relazione alla questione delle coperture di amianto nell’Arsenale, prospicienti alla borgata di Marola, e del campo in ferro". Lo scrivono in una nota i Murati vivi che proseguono: " Abbiamo ascoltato con grande interesse una relazione competente dell’ing. Boeri, puntuale sulla pericolosità e sulla situazione delle nocività menzionate, così come abbiamo finalmente sentito menzionare, in questo percorso, il sacrosanto principio di prevenzione, ad oggi completamente disatteso. Abbiamo posto delle questioni: in primis l’ennesima assenza di interlocuzione, sia da parte della Marina militare, ma soprattutto da parte dell’amministrazione comunale. Abbiamo chiesto delle risposte, sulla base di un documento che abbiamo proposto due anni fa e che il consiglio comunale approvo’ all'unanimità".
"Se non c'è traccia del tavolo permanente, in cui le parti potessero confrontarsi, ciò che riteniamo drammatico è la totale assenza di trasparenza nel percorso di bonifica dall’amianto. Abbiamo appreso date vaghe dagli intervenuti dei tecnici comunali, tuttavia non vi è un documento prodotto, un cronoprogramma, nulla - prosegue -. I presunti lavori di messa in sicurezza delle coperture in eternit previste per il 2020, abbiamo sottolineato come nulla si veda oltre l'orizzonte del muro, non una attività che possa intendere che le autorità militari stiamo intervenendo ponendo in sicurezza una sostanza dichiarata illegale da oltre 20 anni".
"Se la partecipazione anche della società di mutuo soccorso segna un piccolo passo avanti in tema di partecipazione, rimbomba il silenzio assordante della quasi totalità dei consiglieri comunali, che nonostante la relazione dell' ing.Boeri, il nostro intervento, non hanno proferito parola - concludono -. La nostra speranza è che la proposta del consigliere Melley sia raccolta responsabilmente. Stiamo parlando della salire dei cittadini, un valore sancito dalla Costituzione. È Sempre bene ricordarlo".

(foto: repertorio)

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia

























Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News