Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 24 Febbraio - ore 08.56

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Morto l'ultimo superstite della Corazzata Roma

Aldo Baldasso era un cannoniere 23enne quando il 9 settembre 1943 la nave affondò al largo della Sardegna portando con sé 1393 vittime. "Ho visto immagini agghiaccianti", ricordava pochi anni fa.

Morto l'ultimo superstite della Corazzata Roma

La Spezia - Si è lasciato alle spalle 75 anni da quel tragico evento, impossibile da dimenticarlo. Ora riposa anche lui come Nave Roma, di cui era l'ultimo superstite in vita. Si è spento a 97 anni Aldo Baldasso cannoniere della corazzata affondata il 9 settembre del 1943 poche ore dopo aver lasciato la Spezia con rotta verso la base della Maddalena per consegnarsi agli Alleati dopo l'armistizio. Proprio in Sardegna l'ex artigliere si era fermato a vivere, la terra che aveva toccato aggrappato a un gommone di salvataggio mentre la nave, gioiello della Marina militare, affondava in pochi minuti portando con sé 1393 vite.
"Ero in fondo alla corazzata e sentivo che dalla plancia gridavano più volte “Aerei in arrivo, non sparate”: poi ho sentito un botto tremendo e la nave che si spostava, quindi sono salito al piano superiore e ho visto immagini agghiaccianti di teste che rotolavano e braccia spezzate da ogni parte. In quel momento ho visto la figura di mia nonna che mi guardava, dicendomi di stare calmo in quella posizione, poi mi sono accorto di una piccola apertura sulla nave e mi sono buttato a mare riuscendo a toccare un gommone che stava trasportando feriti", ricordava pochi anni fa al Diario di Bordo dell'Associazione marinai d'Italia.
Al comanandante della Corazzata Roma, l'ammiraglio Carlo Bergamini che perse la vita quel giorno, è dedicata la prima fregata del programma Fremm e la piazza d'ingresso dell'arsenale marittimo spezzino. I funerali di Aldo Baldasso si sono tenuti ieri a Cagliari. Alla famiglia del marianio è stato espresso "il profondo cordoglio e la vicinanza, sua personale e di tutta la forza armata" da parte dell'ammiraglio di squadra Valter Girardelli, Capo di Stato maggiore della Marina Militare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










I SONDAGGI DI CDS

Matteo Salvini ha proposto la reintroduzione della leva obbligatoria per i giovani maschi. Tu che ne pensi?
































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News