Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 26 Giugno - ore 21.00

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

Mori: "Lega e M5S cedono sovranità in cambio della fine dell'austerità"

Il candidato di CasaPound

La Spezia - "Ormai ci sono abituato. Sino a un anno e mezzo fa, prima di aderire a CasaPound, venivo invitato dappertutto per parlare di economia. Il Movimento cinque stelle mi ha addirittura invitato a Bruxelles. Ora le cose stanno diversamente, ma sono convinto della mia scelta, la mia è un'adesione al programma". Marco Mori, il candidato alle Europee per CasaPound autore del libro la cui presentazione negli spazi comunali spezzini è stata contestata dalle forze di centrosinistra, non è stupito dall'accoglienza che gli ha riservato la città.
"Manifestare contro non è carino, ma ogni volta che lo fanno danno visibilità alle nostre iniziative", rileva. "Io sono socialista, il fascismo era socialismo patriottico all'inizio e solo dopo si è trasformato in una dittatura. Ma a volte si ha una visione fumettistica della realtà. Quello che conta per me e che riporto nel libro è che CasaPound punta all'attuazione del modello economico costituzionale. Ci danno dei fascisti? Conta il programma non il cappello", spiega prima di entrare nella sala in cui si troverà di fronte una platea di una quarantina di persone.

"Siamo qua per dire basta euro e basta Europa - chiarisce Francesco Carlodalatri aprendo la presentazione del volume - in una sala regolarmente concessa e pagata".
"E' amaro notare come trionfi il concetto di 'divide et impera': con alcuni là fuori si potrebbe ragionare su temi economici condividendo la protesta verso i contro grandi poteri finanziari. La situazione è grave, siamo a un passo da fine Italia, per questo il libro si intitola "La morte della Repubblica". La sovranità - sostiene Mori - non può essere ceduta, lo dice la Costituzione. Invece abbiamo già ceduto all'Europa la monetaria e rischiamo di andare verso gli Stati uniti d'Europa. Io ricordo che cinque anni fa Salvini indossava le magliette con la scritta "Basta euro", mentre il M5S aveva lo slogan "Spezziamo le catene". Oggi chiedono solo di mettere fine all'austerità, cedendo in cambio la sovranità che appartiene al popolo. Le nostre leggi sono subordinate a Bce, che è indipendente. Ma invece di parlare di questi argomenti il governo ci distrae con il tema dell'immigrazione sul quale peraltro non può decidere in autonomia. Avete mai sentito i tg parlare delle attività del consiglio europeo, l'organo che legifera davvero in Europa?".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News