Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Giovedì 20 Settembre - ore 17.17

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Mesciüa, focaccia e baccalà. La tradizione spezzina arriva in corsia per Pasquetta

L'iniziativa "Menù tipico ligure" arriva anche in Asl 5. I ragazzi del Casini illustreranno i piatti ai pazienti.

Menù speciale in ospedale
Mesciüa, focaccia e baccalà. La tradizione spezzina arriva in corsia per Pasquetta

La Spezia - Lasagne al pesto, carne all'uccelletto, focaccia e buccellato a pranzo; mesciüa, baccalà con patate e olive taggiasche, e canestrelli a cena. Sono i piatti tipici della cucina ligure e spezzina protagonisti del menù speciale predisposto dall'AsI5 "Spezzino" in occasione del lunedì di Pasquetta.
L'iniziativa "Menù tipico ligure" è stata presentata oggi pomeriggio presso la Sala riunioni della Direzione aziendale di via Fazio. Il 2 aprile, all'Ospedale Sant'Andrea della Spezia, al San Bartolomeo di Sarzana e presso la struttura San Nicolò di Levanto, ai pazienti ricoverati - per i quali non ci saranno indicazioni mediche contrarie - saranno proposte ricette e piatti della tradizione culinaria regionale e spezzina.

Nell'occasione, i vertici della Direzione Strategica di Asl5 e rappresentanti di Regione Liguria si recheranno negli ospedali della Spezia e di Sarzana, per testimoniare la vicinanza delle istituzioni alle persone ricoverate e al personale dei reparti. Il direttore generale Andrea Conti sarà al Sant'Andrea assieme all'Assessore regionale alle Infrastrutture, Ambiente e Protezione civile, Giacomo Giampedrone; il Direttore Sanitario Maria Antonietta Banchero sarà al San Bartolomeo di Sarzana insieme alla Senatrice Stefania Pucciarelli.

L'iniziativa, realizzata di intesa con Regione Liguria e Ansa, si propone di donare un momento di serenità ai pazienti costretti a trascorrere le festività pasquali in ospedale. e di valorizzare e favorire uno stile alimentare corretto, salutare e sostenibile come quello mediterraneo, attraverso la promozione di piatti tipici e l'utilizzo di prodotti della tradizione regionale e locale. La cucina ligure è infatti uno dei migliori "esempi" di dieta mediterranea, in virtù delle caratteristiche nutrizionali dei suoi prodotti, in grado di apportare benefici per la salute. Alimenti come pesce, verdure, legumi, olio, capisaldi della tradizione ligure e spezzina, sono gli elementi caratterizzanti di un regime alimentare corretto e salutare.

Il "Menù tipico ligure" è stato elaborato con la supervisione della dietista di Asl5 tenendo conto delle particolari esigenze nutrizionali dei degenti; il progetto vede coinvolti anche la Direzione Medica di presidio, il Provveditorato aziendale, le Professioni sanitarie, l'Istituto Alberghiero I.P.S.S.A.R. "G.Casini" della Spezia, e la CIR food - Cooperativa italiana di ristorazione (cui compete il servizio di ristorazione degli ospedali spezzini, e la realizzazione dei pasti del menù speciale). Gli allievi dell'Istituto Alberghiero cittadino saranno protagonisti lunedì nei reparti degli ospedali spezzini, dove illustreranno ai degenti le ricette del menù speciale, la tradizione culinaria ligure e i benefici di una corretta alimentazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA



Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News