Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Martedì 20 Novembre - ore 15.40

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Mensa dei poveri di Gaggiola, sette ospiti su dieci sono italiani

Quasi la metà sono pensionati over 60. L'impegno costante dei volontari. Giovedì prossimo la festa per San Francesco.

Mensa dei poveri di Gaggiola, sette ospiti su dieci sono italiani

La Spezia - Giovedì prossimo 4 ottobre è la festa di San Francesco d’Assisi, patrono d’Italia. Alla Spezia la celebrazione ufficiale si tiene a Gaggiola nel santuario cui è annesso il convento dei frati minori. Mercoledì alle 18, nella vigilia della festa, sarà celebrata la “Liturgia del Transito, a ricordo del momento della morte del “Poverello”. Giovedì, alle 18, il vescovo diocesano Luigi Ernesto Palletti celebrerà la Messa solenne. Al termine, il sindaco Pierluigi Peracchini accenderà la lampada dei Comuni d’Italia. Verrà infine distribuito a tutti il “pane della pace e della solidarietà”, un gesto di perenne richiamo alla condivisione con i più poveri, al rifiuto della violenza, al rispetto del creato.

I giorni della festa sono occasione, proprio in tale spirito di grande condivisione e di solidarietà, per soffermarsi sull’attività della mensa del convento, a disposizione gratuita delle persone in difficoltà economiche o sociali. La mensa va avanti grazie ad un nutrito numero di volontari, circa quaranta, che si alternano ogni settimana. Il servizio è attivo tutti i giorni, escluso il mercoledì, a partire dalle 11.30. I volontari sono da un minimo di cinque ad un massimo di otto per turno. Al termine del servizio, gli stessi volontari contribuiscono alle pulizie ed al riordino della cucina e della sala.

Ma chi sono i volontari, che negli ultimi anni sono aumentati di numero in modo significativo? Si tratta di persone di età diverse, non solo pensionati, ma anche persone ancora in età lavorativa, che sentono forte il richiamo ad un servizio particolare di solidarietà. Si aggiungono poi anche ragazzi e ragazze con età compresa tra i venti e i trent’anni. Un’altra categoria è costituita dai volontari “periodici”, quelli che in periodi particolari dell’anno, soprattutto in prossimità del Natale, offrono il loro contributo al servizio mensa. Infine, ci sono le persone proposte al convento dall’ufficio esecuzione penale esterna, ovvero coloro che devono scontare condanne penali in forma alternativa al carcere, mediante lavori di utilità sociale.

Per quanto riguarda gli ospiti, la persistente crisi economica e sociale ha visto un notevole incremento del loro numero, sino a circa settanta per giorno. Non solo: già dal 2016 almeno il settanta per cento di chi si rivolge alla mensa è composto non più da non italiani (nordafricani, rumeni, slavi), bensì da ospiti italiani, di cui almeno il quaranta per cento è costituito da pensionati ultra sessantenni. L’accesso alla mensa avviene previa presentazione di un tesserino, rilasciato al momento dell’accoglienza dopo un breve colloquio. Ci sono poi persone che, pur vivendo in condizioni precarie, dispongono di un alloggio e pertanto preferiscono ricevere un sacchetto contenente un pasto caldo da consumare nella propria abitazione, ed anche a loro si provvede.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News