Città della Spezia Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 18 Febbraio - ore 09.14

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Le docenti diplomate incontrano Peracchini: "Violato l'articolo 3"

Una delegazione delle insegnanti a Palazzo Civico, dove hanno ricevuto la solidarietà del primo cittadino.

Le docenti diplomate incontrano Peracchini: "Violato l'articolo 3"

La Spezia - Hanno varcato l'uscita di Palazzo Civico con più convinzione di quando erano entrate. Le insegnanti diplomate spezzine, estromesse dalle Graduatorie a esaurimento da una recente sentenza del Consiglio di Stato, ieri pomeriggio sono state accolte dal sindaco della Spezia, Pierluigi Peracchini, e hanno così trovato la considerazione che da settimane richiedono alle istituzioni dello Stato (leggi qui).
"Il primo cittadino ci ha esortate a non mollare e a proseguire nella nostra lotta a tutti i livelli, spingendoci sino alla Corte europea di giustizia e alla Corte costituzionale. D'altronde - riporta Eleonora Fresco, portavoce del coordinamento sorto spontaneamente con le colleghe spezzine - si prefigura la violazione dell'articolo 3 della Costituzione. Il problema vero, infatti, non è avere o meno la laurea, ma il fatto che per alcune di noi quella conseguita è stata sufficiente per diventare di ruolo, mentre per noi non è abilitante. Un decreto dell'allora ministro Gelmini ha tolto la possibilità per chi esce da Scienze della formazione di avere gli stessi diritti che hanno avuto altre persone. Non c'è l'uguaglianza di fronte alla legge che è prevista dalla carta costituzionale: alcune sono diventate di ruolo con sentenza passata in giudicato, altre sono nelle Graduatorie a esaurimento con riserva e in alcuni casi non c'è nemmeno questo".

Una situazione a dir poco ingarbugliata, quella che interessa migliaia di insegnanti in tutta Italia. Senza dimenticare quanto questa incertezza possa influire sugli studenti e sulla qualità della vita delle famiglie delle docenti.
Alla Spezia si è svolto l'incontro con il sindaco, ma anche a livello nazionale proseguono le riunioni del coordinamento per individuare eventuali forme di protesta e date di sciopero, ma anche per incontrare sigle sindacali e partiti politici interessati a prendere in carico la situazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News