Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 20 Agosto - ore 20.17

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

Lampioni, portici, marciapiedi per una Piazza Chiodo rinfrescata

A settembre progetto definito, ad inizio 2019 l'inizio dei lavori. Per la prima volta sarà videosorvegliata ma la viabilità rimarrà uguale all'odierna. Casati: "Sposteremo i bus Atc nel controviale e ricollocheremo i gran turismo altrove".

passaggio in commissione
Lampioni, portici, marciapiedi per una Piazza Chiodo rinfrescata

La Spezia - La nuova futura restaurata piazza Chiodo passa dall’esame della commissione controllo e garanzia presieduta da Dina Nobili. Non c'è ancora il progetto esecutivo, semmai siamo oggi alla fase preliminare ma il fondo da duecentomila euro accordato dalla Regione per operare un robusto maquillage al centro storico (ne fa parte, ad esempio, anche il progetto di restyling dei giardini municipali) non è in discussione. Mettere mano alla piazza antistante la porta principale dell’Arsenale Militare, simbolo della città moderna, era una delle priorità della giunta Peracchini: a settembre gli uffici tecnici del Comune della Spezia sveleranno l'idea progettuale, l'appalto verrà scritto entro l’anno e ad inizio del 2019 dovrebbe partire i lavori. "Ci vorranno un paio di mesi - ammette il funzionario comunale, l'ingegner Claudio Zanini, che si sta occupando della stesura dell'idea definitiva - per arrivare alla conclusione delle opere. Di che cosa si tratta? Tenendo conto delle prescrizioni e dei vincoli imposti dalla Soprintendenza, agiremo sulla manutenzione di porticati e marciapiedi, potenzieremo l'illuminazione pubblica (anche con nuovi lampioni) e valorizzeremo il verde. Chiaramente il monumento a Domenico Chiodo e le alberature non si toccano, così come aiuole e porticati". In linea estetica con il controviale di Viale Amendola l''asfalto nero' sarà poi sostituito con l''asfalto terra', mentre per la prima volta la piazza sarà dotata di videosorveglianza: "Due telecamere: una sui giardini storici, l’altra collocata su un palo molto alto, che punta verso l'Arsenale", ha precisato l'assessore ai lavori pubblici, Luca Piaggi, ribadendo che "la progettazione è ancora nella fase preliminare, soltanto successivamente sarà il momento del progetto definitivo e poi esecutivo".

Non cambierà invece nulla per quel che concerne la viabilità, né ci saranno eventuali modifiche riguardanti la pedonalizzazione anche solo parziale degli spazi. Discorso diverso su quelle che sono le attuali pertinenze delle corsie degli autobus, visto che in Piazza Chiodo insiste da sempre il capolinea dell'Atc e che la loro presenza (e quella dei gran turismo notturni, in particolare) è stata più volte oggetto di critiche da parte dei residenti. E siccome di spostarlo altrove non se ne parla più da anni, dopo che la precedente amministrazione accantonò l'ipotesi ex Cerulli, a Mazzetta, è il momento di chiarire anche questo aspetto: "I bus di Atc che stazionano in piazza sono ormai non più di quattro - spiega l'assessore al trasporto pubblico, Kristopher Casati -, ragione per cui stiamo prevedendo di allargare una parte della corsia dove già insistono e spostarli tutti lì, nel controviale, liberando anche quella porzione di piazza. Per quel che concerne invece i gran turismo (che muovono generalmente in orari serali) saranno ricollocati altrove: stiamo cercando un'area adeguata all'accoglienza".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia










Ecco lo Spezia 2018/19, che campionato farà?


































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News