Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 25 Agosto - ore 01.20

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La suora spezzina Mary Melone eletta superiora generale

 La suora spezzina Mary Melone eletta superiora generale

La Spezia - Una religiosa nata alla Spezia, suor Mary Melone, è stata eletta superiora generale dal capitolo generale delle suore Francescane Angeline. Guiderà la congregazione per i prossimi sei anni. Suor Mary, di cui in questa pagina abbiamo parlato altre volte, è un personaggio importante nella Chiesa di oggi, nella quale crescono i ruoli di responsabilità affidati a figure femminile. Basti pensare che dal 2014 è rettore magnifico, già confermata dopo un primo mandato, della Pontificia Università “Antonianum” di Roma, il principale istituto internazionale di studi ispirato al carisma francescano. Inoltre, è stata nominata da Papa Francesco prima consultore della congregazione vaticana per gli istituti di vita consacrata e poi componente della speciale commissione di studio sul diaconato femminile. Alla Spezia, suor Melone nacque il 16 agosto 1964 (quindi tra pochi giorni ricorderà il suo compleanno) e pochi giorni dopo venne battezzata, nella chiesa dell’ospedale civile di Sant’Andrea. La vita di suor Mary si è poi sviluppata in altri luoghi rispetto a quello di nascita, anzitutto seguendo i propri genitori – che nel 1964 erano a Spezia per motivi di lavoro –, poi facendosi religiosa, studiando pedagogia alla Lumsa di Roma e conseguendo nel 2000 il dottorato in teologia dogmatica proprio all’“Antonianum”. Va detto che è stata anche preside dell’Istituto superiore di Scienze religiose “Redemptor Hominis” e che è presidente della Sirt, la Società italiana per la ricerca teologica, della quale fu tra i fondatori. Motivi più che validi per richiamare l’attenzione degli spezzini sul nuovo importante riconoscimento ottentuo nella congregazione che venne fondata dalla religiosa savonese Chiara Ricci nel 1884, in Piemonte: le radici comuni restano, ed anche a noi consentono di rivolgerle un particolare augurio per il compito che la congregazione le ha ora affidato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News