Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 26 Settembre - ore 22.37

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La promozione in A incisa sulla pelle, decine di richieste ai tatuatori

C'è chi aspetterà settembre per farlo, chi invece lo ha già fatto. Dai corsi di formazione delle associazioni di categoria Confartigianato e Cna spiegano: "Le richieste sono tante e ci sono già gli appuntamenti".

"A ne ghe credo"
La promozione in A incisa sulla pelle, decine di richieste ai tatuatori

La Spezia - La porta principale dello stadio Alberto Picco, oppure "A ne ghe credo" accompagnata dalla data del mitico 20 agosto 2020 e poi ancora la testa d'aquila, la torre della città e poi l'immancabile Asc Spezia. Poche parole e simboli incisi sulla pelle destinati a restare sul corpo per sempre. E sono tanti gli spezzini hanno già preso appuntamento per un nuovo tatuaggio. Al momento la maggior parte delle persone che ha fatto questa scelta sono quelli che per lo Spezia si sono macinati migliaia di chilometri con pioggia, neve e vento e quando ancora il sogno della A restava in un cassetto chiuso a doppia mandata.
E sono decine, anche sui social network, i tatuatori che offrono giornate e prezzi speciali per materializzare sulla pelle di tanti tifosi, non tutti dell'ultima ora, quel sogno atteso da 114 anni. E le prenotazioni sono già cominciate anche se qualcuno non ha perso tempo e si è già rivolto all'esperto di fiducia e quindi rinuncerà a qualche giornata di mare in attesa che il suo tatuaggio guarisca. A raccontare quello che sta succedendo in alcuni studi della provincia sono Martina Geissa referente per i corsi di tatuatori organizzati da Confartigianato e Davide Carpeggiani responsabile di quelli realizzati da Cna La Spezia.
"Ad oggi - spiega Martina è specializzata nel tatuaggio realistico e microrealistico - sono decine le richieste che sono arrivate per un tatuaggio dedicato allo Spezia e le richieste sono le più varie. C'è chi vuole una cosa piccolina ma lo slogan che era sul pullman la sera della promozione (A ne ghe credo, NdR) è molto richiesto. Qualcuno ha già preso appuntamento per un lavoro importante: le porte principali dello stadio Picco. Le prenotazioni arrivano già alla fine di settembre e qualcuno mi ha già chiesto anche la fedele riproduzione di una maglietta dello Spezia. Sono tantissime anche le consulenze chieste fino ad ora. Non solo, alcuni si sono organizzati con giornate Walk in (dedicate ai tatuaggi senza appuntamento, NdR) e con prezzi di favore per chi vorrà fare un tatuaggio dedicato alla squadra di casa. Tra le tante richieste che sono arrivate in questi giorni la maggior parte arrivano da persone che seguono lo Spezia da tantissimo tempo, anche quando non si sperava in questo grandissimo risultato".
"L'aquila e il logo dello Spezia sono richiestissimi - spiega Davide Carpeggiani, da Cna, tatuatore sarzanese specializzato nello stile maori, decorativo e commerciale -. Giusto ieri ne ho fatto uno con il logo dello Spezia e la data della promozione. Le richieste e i preventivi sono tanti ma vista la stagione è comprensibile, con un tatuaggio da far guarire il mare non è indicato. Tanti colleghi si sono attivati con promozioni e iniziative. Le giornate Walk in in periodo pre Covid si tenevano più spesso. Ma visto il momento altrettanti colleghi ci vanno cauti. In questo contesto è importante sottolineare un aspetto fondamentale: bisogna sempre rivolgersi a professionisti qualificati e che hanno seguito corsi di formazione. Chi li segue sa adottare tutte le precauzioni con la massima attenzione e cura. Poi ogni stile è diverso e sull'arte non si discute".

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia






FOTOGALLERY




















Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy
Impostazioni Cookie

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News