Genova 24 La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Febbraio - ore 15.08

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La mediazione interculturale nei servizi: quale evoluzione?

Un giornata di approfondimento
La mediazione interculturale nei servizi: quale evoluzione?

La Spezia - Com’è cambiata la migrazione sul nostro territorio? Come si sono evoluti i servizi di mediazione interculturale? Quanto e come viene riconosciuta la figura del mediatore? Saranno queste le domande al centro dell’incontro di riflessione che si terrà lunedì 3 febbraio alle 14.30 nella Sala di Tele Liguria Sud (Piazzale Papa Giovanni XXIII - La Spezia).
L’incontro, promosso dal Comune della Spezia, quale capofila della Conferenza dei Sindaci ASL 5, si colloca all’interno delle attività di comunicazione e divulgazione alla cittadinanza dell’Osservatorio del Cambiamento Sociale del Comune della Spezia ed è finalizzato alla presentazione di una ricerca di intervento finanziata dal Fondo europeo FAMI (Fondo asilo migrazione e integrazione 2014-2020) e condotta dalla Cooperativa Mondo Aperto in collaborazione con operatori di molte aree professionali quali area socio-assistenziale, area sanitaria, area penale, sistema scolastico, area protezione internazionale ed accoglienza e area Pubblica Sicurezza.

Dopo i saluti dell' Assessore alle politiche sociali Giulia Giorgi e la presentazione dei risultati della ricerca a cura della Cooperativa Mondo Aperto, interverrà prof.ssa Annamaria Fantauzzi, docente di Antropologia Medica e Culturale presso Università di Torino, che fornirà una prospettiva nazionale e internazionale sul tema. La giornata si concluderà con la proiezione di una video-testimonianza di un gruppo di ragazzi di Seconda Generazione del territorio, beneficiari del progetto "Dalle Seconde alle Nuove Generazioni: nascita di un futuro condiviso" (progetto della Cooperativa Mondo Aperto sostenuto da Fondazione Carispezia - bando "Integrazione e inclusione").

Una società in trasformazione richiede che i servizi si interroghino costantemente sul tessuto sociale del proprio territorio, individuandone i mutamenti, i bisogni e programmando sempre nuovi ed efficaci interventi. Questo evento sarà dunque un momento di coinvolgimento della cittadinanza e di confronto tra operatori del settore per riflettere sullo stato dei servizi, per condividere pensieri e mettere in rete le conoscenze per poter progettare al meglio il futuro della nostro territorio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia









































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News