Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 14 Novembre - ore 21.31

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La diocesi celebra l'apertura dell'anno pastorale a Cristo Re

di Giuseppe Savoca

La diocesi celebra l'apertura dell'anno pastorale a Cristo Re

La Spezia - La diocesi della Spezia – Sarzana – Brugnato avvia in questi giorni il nuovo anno pastorale 2018 – 2019. L’inizio ufficiale, che avverrà come sempre nel corso di una solenne celebrazione nella cattedrale di Cristo Re alla Spezia, è fissato per il pomeriggio di domenica 14 ottobre, alle 17. Sarà il vescovo Luigi Ernesto Palletti a presiedere la celebrazione, alla quale sin d’ora tutti sono invitati. Ma una sorta di “anteprima” del nuovo anno pastorale, che nella sua prima parte coincide con lo svolgimento a Roma del Sinodo dei vescovi dedicato ai giovani, si è già avuta ieri l’altro. Venerdì sera, infatti, monsignor Palletti ha presieduto alla Spezia, nella cripta della cattedrale, la Veglia di preghiera dedicata proprio al Sinodo dei giovani, con preghiere e con testimonianze dei giovani. La Veglia, come indicato nel programma, ha rappresentato anche l’inizio del nuovo anno di attività della consulta diocesana per la Pastorale giovanile. Di rilievo l’intervento del vescovo, che ha sottolineato l’importanza di essere uniti in preghiera con il Papa e con i vescovi di tutto il mondo che, riuniti nel Sinodo, si apprestano ad affrontare i delicati problemi relativi alle nuove generazioni, alle loro attese, alle loro speranze. Sabato prossimo avrà luogo invece il primo dei pellegrinaggi diocesani del nuovo anno. Come mèta del pellegrinaggio è stato scelto questa volta un piccolo “santuario” mariano collocato nel centro di una radura tra i boschi di Suvero, in alta Val di Vara, in comune di Rocchetta Vara. Si tratta della chiesa “Maria Madre degli uomini”, edificata molti anni fa a cura di padre Dionisio, accanto alla colonia estiva per i piccoli ospiti del “Sorriso francescano”. Una scelta molto suggestiva e densa di significato, collocata nella settimana della festa di San Francesco ed all’inizio appunto del nuovo anno pastorale. Le persone partecipanti si ritroveranno sabato mattina alle 8 in località “Cùccaro”, per raggiungere a piedi la chiesa, dove il vescovo celebrerà la Messa. Seguirà il consueto ristoro offerto a tutti. Un pullman a disposizione dei pellegrini partirà da piazza Europa, alla Spezia, alle 6.45. Ricordiamo che i pellegrinaggi mensili sono legati alla preghiera per la santificazione del clero e per le vocazioni sacre, tema questo molto importante e delicato a fronte del ridotto numero di vocazioni che si registra in diocesi negli ultimi anni. Lo stesso giorno di sabato prossimo, alle 18.30, si terrà alla Spezia la cerimonia per l’inizio dell’anno associativo dell’Azione cattolica diocesana. Il vescovo Palletti celebrerà la Messa nella chiesa salesiana di Nostra Signora della Neve in viale Garibaldi, alla Spezia. Seguirà un incontro nei locali dell’oratorio. Infine, come detto all’inizio, domenica 14 ottobre si terrà in cattedrale, alla Spezia, la celebrazione solenne di inizio dell’anno pastorale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News