Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Lunedì 24 Aprile - ore 13.16

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La Spezia, Golfo, Cinque Terre: una Pasqua da stropicciarsi gli occhi | Foto

Ospitalità praticamente esaurita, alcuni bar finiscono addirittura le scorte. Così i turisti confermano il loro amore per la Liguria e gli spezzini ritrovano anche il Mirabello. Cronaca di una due giorni turistica che fa sorridere gli operatori.

DUE GIORNI DA TUTTO ESAURITO
La Spezia, Golfo, Cinque Terre: una Pasqua da stropicciarsi gli occhi<span class=´linkFotoA1´ style=´color: #000´> | <a href=´/fotogallery/Una-Pasquetta-da-tutto-esaurito-2310_1.aspx´ class=´FotoVideoA1´ style=´Font-size: 33px´>Foto</a></span>

La Spezia - "Una Pasqua da tutto esaurito chi se l'aspettava!". E come dare torto ai raggianti operatori del porto Mirabello, preso letteralmente d'assalto per tutta la giornata di ieri da turisti, passanti ma anche tantissimi spezzini che forse proprio nella situazione meno attesa, riscoprono un pezzo del loro mare, storicamente dimenticato, per certi versi anche inspiegabilmente snobbato. Alcuni esercizi del Mirabello, che era una delle tante alternative visto che in città c'erano anche i musei aperti e diversi negozi che hanno scelto di tenere alzate le saracinesche (alcuni anche oggi), hanno addirittura finito le loro scorte quando poco prima delle 20 l'affluenza non era ancora finita. Un bel assaggio di stagione estiva, nella speranza che quella porzione di mare entri una buona volta nelle corde degli spezzini. Dal centro, anch'esso pieno di gente malgrado il giorno essenzialmente festivo, fino alla passeggiata Morin, in un tutt'uno che non si placherà nemmeno quando sole e calore se ne andranno, lasciando la scena alle placide luci della sera. Una lunga domenica notte più simile ad un sabato visto che oggi è uno dei pochi lunedì di festa dell'anno.

E la Pasquetta, complice anche il persistere del bel tempo che ha aiutato ad entrare nella bella stagione un mese prima del consueto, non è stato altro che il continuum di ieri: grigliate di carne, le immancabili fave, il formaggio, vino a volontà, alla ricerca della "propria" campagna, delle ritrovate camminate sui sentieri, che stanno diventando passatempo di tutti, residenti compresi. Senza dimenticare chi non poteva fare a meno della tintarella condita dal primo bagno, o almeno un assaggio, per vedere che effetto fa. A Lerici come a Porto Venere, a San Terenzo come a Levanto e naturalmente nelle gettonatissime Cinque Terre, se non si sfiora il tutto esaurito è un caso. A Vernazza la folla è impressionante e non è facile gestirla. Ma per una volta ironicamente anche lombardi ed emiliani, che si sono precipitati sul litorale preferito per una due giorni da mettere in cineteca, potranno pronunciare anche loro la frase più ligure dell'anno : "Ciao Milano!"

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Fotogallery

Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure