Genova Post La Voce del Tigullio Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Mercoledì 11 Dicembre - ore 20.08

previsioni meteo la spezia
Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Instagram Città della Spezia

La Rete degli operatori sociali si riunisce sabato nella sede dell'Arci

Ospite Silvio Rosati
La Rete degli operatori sociali si riunisce sabato nella sede dell'Arci

La Spezia - A un anno dalla prima mobilitazione collettiva, torna con una iniziativa pubblica la Rete operatori sociali La Spezia.
"Dopo mesi trascorsi confrontandoci con colleghi di altre realtà territoriali (soprattutto lombarde ed emiliane) e di cooperative della nostra provincia, abbiamo fissato per sabato 12 ottobre il prossimo appuntamento aperto a tutti gli educatori e a chi è interessato", spiegano dal coordinamento della Rete.

Nel corso dell'evento, che vedrà la partecipazione di Silvio Rosati di Adl Cobas (Associazione Diritti Lavoratori) di Reggio Emilia, si parlerà del Ccnl appena rinnovato ma già in scadenza a dicembre 2019, che viene firmato esclusivamente dai sindacati confederali (Cgil, Cisl e Uil) senza mai consultare i lavoratori, senza conoscere il lavoro effettivamente svolto e senza adeguare una paga oraria da fame, assolutamente non adeguata alla professione svolta.
Un altro tema sarà quello della proposta di adesione allo sciopero del 25 ottobre, che si configura non come punto di arrivo ma come una tappa per prendere parola e riattivare il nostro settore. Il rinnovo contrattuale deve tener conto delle proposte e delle indicazioni di chi lavora nei servizi.
E ancora si tratterà dell'appalto dell'educativa scolastica nella nostra città. Una gara durata mesi si è conclusa con l'aggiudicazione dell'appalto a una nuova cooperativa. Noi operatori abbiamo firmato il contratto il 13 settembre (3 giorni prima dell'inizio della scuola) ma molti aspetti non sono ancora stati definiti e stiamo attendendo un accordo che ancora non c'è tra comune, sindacati e cooperativa.

"Il sistema - proseguono dalla Rete - degli appalti dovrebbe essere sostituito da quello degli accreditamenti o dalla reinternalizzazione dei servizi, per ridurre i ribassi economici sui servizi, la precarietà e la ricattabilità di chi lavora e garantire la continuità progettuale sugli utenti".

Rosati parlerà anche del percorso dei colleghi di Reggio, delle loro conquiste e dei passi concreti che si possono fare per iniziare a dar voce ai diritti dei lavoratori.
L'appuntamento è per sabato 12 ottobre presso la sede Arci di via XXIV Maggio alle 14.30, per iniziare un percorso auto-organizzato e indipendente.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia































Dove acquisterai prevalentemente i tuoi regali di Natale?












Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News