Liguria News TeleNord Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 22 Settembre - ore 15.09

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La Marina militare in Artico, campagna “High North 2017” della "spezzina" Nave Alliance

La Marina militare in Artico, campagna “High North 2017” della `spezzina` Nave Alliance

La Spezia - Mercoledì 20 settembre, presso la biblioteca Centrale dello Stato Maggiore della Marina, alla presenza del Ministro della Difesa, Roberta Pinotti,saranno presentati alla stampa i risultati preliminari della campagna condotta da Nave Alliance, solitamente ormeggiata nella base navale spezzina, sotto il coordinamento dell’Istituto Idrografico della Marina. All’evento Interverranno il Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Claudio Graziano e il Capo di Stato Maggiore della Marina, Ammiraglio Valter Girardelli.

Oltre al Capitano di Vascello Luigi Sinapi, Direttore dell’Istituto Idrografico della Marina, che ha assicurato il coordinamento scientifico delle attività, saranno presenti i rappresentanti di tutti i più importanti enti di ricerca nazionali (CNR, OGS, ENEA) che hanno partecipato alla campagna, oltre che delCentre for Maritime Research and Experimentation (CMRE) della NATO.

Dopo quasi 90 anni la Marina Militare è ritornata in Artide con la “Campagna High North 17” svolgendo una missione di ricerca scientifica in mare e ponendosi, grazie all’Istituto Idrografico, quale elemento di riferimento e traino per la ricerca scientifica nei settori polari.

La campagna High North 17 nasce dal coinvolgimento sempre crescente dell’Italia in Artico grazie alle capacità di nave Alliance di operare nelle regioni polari e alle sinergie tra risorse scientifiche nazionali, in grado di trasformare la ricerca in risultati concreti.

Le attività di ricerca a bordo di nave Alliance sono iniziate a Reykjavik il 9 luglio e terminate il 29 Luglio a Tromso, ed hanno interessato aree inesplorate, a sud delle isole Svalbard, con una estensione di cica 650 km2 e hanno permesso l’acquisizione di dati di geofisica marina relativi all’atmosfera, alle masse d’acqua, al fondo e al sottofondo marino.

La Marina Militare, che ha tra i propri compiti quelli di salvaguardare le aree di interesse nazionale, vede nelle possibili nuove rotte commerciali che potrebbero aprirsi a Nord, un elemento di interesse in cui tutelare la sicurezza della navigazione oltre che per gli aspetti geostrategici e socio-economici che questo potrebbe comportare per il nostro Paese.

I cambiamenti climatici ed il riscaldamento globale rappresentano una importante sfida internazionale ed in tale contesto l’Artico riveste un ruolo fondamentale per le sue caratteristiche di “motore” del clima del pianeta. Il settore marino e lo sviluppo sostenibile in mare sono fattori imprescindibili su cui puntare per le prospettive future correlate alla blu economy in particolare per il nostro Paese, dotato di una spiccata propensione verso il mare e di una naturale connotazione marittima.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure