Città della Spezia Liguria News Genova Post Sanremo News Riviera Sport Savona News Savona Sport Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Domenica 22 Aprile - ore 17.16

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

La Gran fondo Tarros Montura apre la stagione turistica

Il centro Allende diventa uno spazio per le famiglie e parte un appello anche per i commercianti.

La Gran fondo Tarros Montura apre la stagione turistica

La Spezia - Anticipo della stagione turistica alla Spezia. Le date del 24 e del 25 marzo sanciranno l'apertura ufficiale con la partenza e l'arrivo della rinnovata gara ciclistica amatoriale che da oltre 20 anni rende la città una piccola capitale del ciclismo.
Tante le novità di quest'anno a partire dal nome. La gara si chiama "Gran fondo Tarros Montura" ed è stata presentata questa mattina in Comune alla Spezia. Oltre al sindaco Peracchini, che vanta un passato da ciclista, e l'assessore Brogi erano presenti anche Tarros, il brand Montura che danno il nome alla gara e gli altri sponsor. Tra i premi in palio anche una fornitura per due anni di gas messa a disposizione da SpiEnergy. Il trait d'union tra tutte queste realtà è Nippo Vini Fantini e Sun times comunicazione con il general manager Francesco Pelosi. L'obiettivo è attirare con il tempo fino a 3mila ciclisti e rendere a tutti gli effetti la Spezia un polo di interesse per questo sport.

"Questa gara - ha detto - deve essere un rilancio per tutto il territorio e di fatto aprirà la stagione turistica alla Spezia. Negli anni il ciclismo, lo potete vedere sulle nostre strade, è tornato ad essere di tendenza. E non va dimenticato l'aspetto legato non solo alla presenza degli sportivi ma anche delle loro famiglie. Per questo motivo sono stati organizzate attività al Centro Allende e pacchetti turistici scontati. Abbiamo lanciato un appello ai commercianti del centro città a restare aperti, perché il flusso di presenze sarà elevatissimo e un po' come le crociere si presenterà una grande opportunità per tutti".

"Siamo partiti 23 anni fa con poche centinaia di atleti - ha detto Marco Canaletti di Tarros - . Siamo cresciuti fino ad arrivare a 2.500 iscritti e l'obiettivo è raggiungere i 3mila. Con queste nuove partnership possiamo crescere e possiamo raggiungere questo obiettivo". Davide Della Valle del brand Montura ha aggiunto: "Noi siamo presenti sul territorio provinciale e vogliamo dargli il lustro che si merita. I testimonial d'eccezione saranno due campioni e verrà girato uno spot che verrà realizzato sul percorso".

La gara. Il percorso. Saranno due i percorsi proposti nella 23ª edizione, entrambi caratterizzati da salite e discese di altissima qualità. Per entrambe i percorsi la partenza e l’arrivo sarà nel cuore della città di La Spezia, precisamente al Centro Allende. 87 i km che dovranno affrontare gli atleti che decidono di gareggiare per il percorso Corto, caratterizzato da un dislivello pari a 1900m. Per coloro che invece decideranno di percorrere il percorso Lungo saranno attesi da 109km, con un dislivello totale di 2500m. Tra le grandi novità dell’edizione 2018 c’è il ritorno della salita di Volastra e la nascita di un nuovo GPM targato Montura. Seppur di soli 4,5km, la salita di Volastra, con una pendenza media dell’8% e picchi che raggiungono il 15%, rappresenta un momento fondamentale della Gran Fondo e decisivo nel suo esito finale. La seconda salita caratterizzante il percorso Lungo è il Passo Guaitarola, contraddistinto da una lunghezza di 9km con una pendenza massima del 10% e media del 6,5%. È proprio su questo passo che gli organizzatori dell’evento han deciso di porre il GPM Montura, che andrà a generare una classifica GPM per ciascuna categoria in gara sulla base dei tempi di percorrenza. Il premio per i migliori scalatori sarà ovviamente la fornitura di prodotti del brand Montura. "Ho accolto con favore questa iniziativa - ha concluso l'assessore allo sport Lorenzo Brogi -. E anche il commercio ha dato risposte positive".

IL PREMIO SPIENERGY
Un premio importante scelto dal board decisionale della Gran Fondo Tarros Montura e dai responsabili di Spienergy, a testimonianza del forte legame tra la società energetica con sede nella provincia della Spezia e la Gran Fondo Spezzina. Agli atleti premiati sarà quindi proposto un accordo che prevede la fornitura di energia elettrica della propria abitazione “a costo zero”, ovvero senza l’addebito del costo dell’energia elettrica (intesa come materia prima).

Premi Spienergy. Saranno ben dodici i Campioni Spienergy della Gran Fondo Tarros Montura edizione 2018, scelti sulla base del tempo assoluto di percorrenza del percorso Corto e del percorso Lungo. Se il cronometro rappresenta quindi la prima variabile per la scelta di migliori atleti, la residenza nel comune della Spezia rappresenta la seconda leva fondamentale per ricevere il premio Spienergy. Infatti 8 dei 12 campioni saranno infatti selezionati tra gli atleti spezzini che si sono messi in luce nei due percorsi della Gran Fondo. Segno di un’attenzione particolare al territorio da parte di un’azienda con una forte vocazione locale. A salire sul palco del Centro Allende e ricevere il premio Spienergy saranno quindi i primi sei atleti a tagliare il traguardo del Percorso Lungo, suddivisi in tre uomini (1 migliore assoluto e i primi due residenti alla Spezia), tre donne (1 migliore assoluto e le prime due residenti alla Spezia). I primi sei atleti a tagliare il traguardo del Percorso Corto, suddivisi in tre uomini (1 migliore assoluto e i primi due residenti alla Spezia), tre donne (1 migliore assoluto e le prime due residenti alla Spezia).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Il programma


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News