Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Venerdì 21 Settembre - ore 08.26

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

L'ultima parte a invecchiare? Il cuore. Appuntamento da Liberi tutti

L'ultima parte a invecchiare? Il cuore. Appuntamento da Liberi tutti

La Spezia - Giovedì 8 marzo alle ore 18 alla Libreria Liberi Tutti "L'ultima parte del cuore a invecchiare è il cuore - Storia di Paola" di Gianni Lodi, liberamente ispirato a: Paola Leonardi, "Sapori e saperi delle donne", Iacobelli ed., lettura scenica di Daniela Campagnolo.

Gli anni Sessanta e Settanta costituiscono uno spartiacque fondamentale, capaci di mutare radicalmente non solo le società, ma il modo di essere e di pensare di donne e uomini. Il monologo segue Paola nel suo passaggio dall’avvilente vita di provincia vissuta fino ai vent’anni al riscatto consentito dalla partecipazione ai movimenti collettivi, che a partire dal Femminismo hanno portato le donne dentro la storia e dentro se stesse. La protagonista ripercorre le tappe fondamentali di queste vicende, individuali e collettive insieme: dalle frustrazioni adolescenziali al risveglio di una coscienza civile come studente di Sociologia all’Università di Trento fino alla partecipazione al Movimento delle Donne per la loro liberazione e autonomia.

Altra tappa fondamentale di questo percorso è la partecipazione alla chiusura del reparto femminile dell’Ospedale Psichiatrico di Piacenza, realizzata sull’onda dell’esperienza fatta a Trieste da Franco Basaglia e dalla sua équipe. Oggi, alla soglia dei settant’anni, Paola è pronta a trasmettere il senso profondo di questi vissuti alle generazioni più giovani, rivolgendo uno sguardo di speranza verso un futuro che comunque merita di essere vissuto.
L’aspetto sorprendente del testo è che Paola ha molto chiaro come il suo impegno nel sociale proceda in parallelo alla ricerca di una qualità di vita elevata.

Quindi una donna colta e intelligente, elegante e seduttiva, capace di mantenere il candore dell’infanzia anche quando scopre di avere qualche problema a guardarsi allo specchio. Risolve l’imbarazzo sognando che un giovane fotografo americano la voglia immortalare con il suo cappellino preferito come fa con alcune ex-ragazze di New York, sue coetanee. Pure i passaggi più drammatici del racconto, come il complesso rapporto con una madre iperprotettiva e con un padre del tutto assente, si stemperano in un clima di leggerezza e di sottile autoironia, tipico dell’interloquire tra amiche.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News