Città della Spezia Liguria News Genova Post Città della Spezia La Voce Apuana
LA REDAZIONE
Telefono redazione La Spezia 0187 1852605
Fax redazione La Spezia 0187 1852515
PUBBLICITA'
Telefono pubblicita La Spezia 0187 1952682

Ultimo aggiornamento: Sabato 17 Novembre - ore 22.45

Facebook Città della Spezia Twitter Città della Spezia Google+ Città della Spezia
Instagram Città della Spezia

L'età evolutiva e sviluppo armonico, alla Mediateca i medici a convegno

L'età evolutiva e sviluppo armonico, alla Mediateca i medici a convegno

La Spezia - Nel dicembre 1978 il Parlamento ha approvato la Riforma Sanitaria Italiana, che ha esteso a tutti i cittadini il diritto costituzionale alla tutela della salute: non solo diagnosi e cura ma anche, con l'art. 2 comma 1 della legge n. 833, "la formazione di una moderna coscienza sanitaria sulla base di un'adeguata educazione sanitaria del Cittadino e della Comunità".
In occasione del 40° anniversario della Riforma Sanitaria, il Sindaco della Spezia Pierluigi Peracchini ha deciso celebrare questa ricorrenza organizzando tre tavole rotonde volte alla promozione e all’educazione sanitaria della Città della Spezia invitando non solo specialisti locali ma anche di livello nazionale. Si tratta di tre appuntamenti, nell'arco dell'autunno, uno al mese, in cui specialisti di fama nazionale tratteranno un tema della prevenzione specifico per celebrare insieme la Riforma Sanitaria Italiana.

Il titolo del ciclo è: "La salute consapevole. Un programma di educazione sanitaria del Comune della Spezia", iniziativa che ha il patrocinio dell’ASL 5 della Spezia e della Regione Liguria. Il secondo degli incontri è previsto per giovedì 18 ottobre alle ore 17 presso la Mediateca Regionale Ligure "Sergio Fregoso", in Via Firenze 37 (ex Cinema Odeon), e avrà come tema: "La prevenzione dell’età evolutiva. I fattori determinanti per un armonico sviluppo cognitivo e fisico”. “Tre appuntamenti, tre età interessate per la prevenzione – dichiara il Sindaco Pierluigi Peracchini – L’adolescenza è il periodo più critico per i genitori ma anche per i nostri ragazzi, ed è il momento in cui si gettano le basi psico-fisiche per il benessere dell’età adulta. Per questo motivo, abbiamo voluto costruire un convegno eterogeneo che potesse coprire più aree: dall’importanza del sonno e della respirazione ai danni causati da maltrattamenti, dal giusto equilibrio portuale e quindi l’importanza dello sport fino al rapporto fra genitori e figli”.

“Un approfondimento su un’età fondamentale per i nostri figli che segna il passaggio da bambino ad adolescente – sottolinea l’Assessore alla Sanità Gianmarco Medusei - un periodo delicato dove spesso noi genitori dobbiamo stare attenti a cogliere quei piccoli segnali che possono celare problematiche anche importanti”. “Si tratta di un importante convegno per mettere un punto fondamentale sulle attività future sulle quali investire per le età da 0 a 18 anni – aggiunge l’Assessore ai Servizi Educativi Giulia Giorgi – un’’età fondamentale per lo sviluppo dei nostri bambini e ragazzi”.

Il Sindaco aprirà la tavola rotonda in cui si susseguiranno i seguenti interventi moderati dalla giornalista di Città della Spezia, Chiara Alfonzetti:

Mauro Cozzani
Professore e Direttore di Ortofdonzia Master UCM United Campus of Malta
“L’apparato stomatognatico. Prevenzione nell’alterazione della respirazione, della deglutizione e del sonno”

Marco Pagani
Primo ricercatore Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione del CNR Roma
“Neurobiologia dei maltrattamenti nell’infanzia e nell’adolescenza”

Raoul Saggini
Prof. Ordinario di Medicina Fisica e Riabilitativa dell'Università dell'Adriatico G. D'Annunzio
"L'equilibrio posturale e la sua ottimizzazione durante i naturali processi di accrescimento e invecchiamento"

Franco Giovannoni
Direttore S.S.D. Neuropsichiatria Infantile, ASL5 La Spezia
“Età evolutiva, dall’infanzia all’adolescenza: quale prevenzione?”

Il prossimo appuntamento, in programma nel mese di novembre, verterà sulla prevenzione nella terza età:” Le patologie cronico-degenerative”.


Mauro Cozzani
Laurea in Odontoiatria e Protesi Dentaria con lode all’Università degli Studi di Milano. Specializzato in Ortodonzia sotto la guida del Prof. A. Gianellev alla Boston University e Master of Science in Destistry. Diplome Universitaire d'Orthodontie presso l'Università di Bourgogne a Dijon. Perfezionamento presso l'Università degli Studi di Parma in Ortodonzia Intercettiva. Specialità italiana in Ortodonzia presso la Scuola di Specializzazione dell'Università degli Studi di Ferrara. E' socio di diverse società ortodontiche italiane e straniere.

Franco Giovannoni
Laurea in medicina e chirurgia, iscritto all’Albo dei Medici della Spezia. Specializzato in Neuropsichiatria infantile presso l’Istituto Gaslini di Genova sull’autismo infantile, vincitore di borsa di stidio ministeriale, Roma, nella disciplina di Neuropsichiatria Infantile, ha partecipato al corso annuale di perfezionamento in "Tecniche Neurodiagnistiche per l'età evolutiva", presso l'Istituto Gaslini di Genova ed è iscrittoall'Albo degli Psicoterapeti dell'Ordine dei Medici, la Spezia, anno 1990 - Psicoterapeuta psicoanalitico del CSMH (Centro Studi Martha Harris di Firenze). Autorevole autore di articoli scientifici nazionali e internazionali.

Marco Pagani
Laureato in Medicina e Chilurgia ha conseguito un Ph.D in Neurofisiologia cerebrale e Medicina nucleare al Karolinska Institute di Stoccolma nel 2000. Primo ricercatore per l'Istituto di Scienze e Tecnologie delle Cognizione del Consiglio Nazionale della Ricerche (CNR), è Presidente del Comitato Europeo per le Neuroimmagini dell'Associazione Europea di Medicina Nucleare. I suoi interessi sono focalizzati sulla fisiopatologia del sistema nervoso centrale tramite studi di flusso ematico, metabolismo e neuroanatomia applicati a malattia neurodegenerative e prischiatriche studiate tramite PET, SPECT, RM ed EEG, Ha effettuato numerosi studi con analisi multivariate e di connettività in condizioni di normalità e patologia e ha tutorato studenti in progetti che hanno studiato varie forme di depressione, autismo e sindrome da stress post traumatico (PTSD). Ha pubblicato su riviste internazionali più di 90 articoli nel campo delle neuroimmagini in malattie neurodegenerative e psichiatriche, è revisore per le più importanti riviste internazionali di neuroimmagini e ha presentato più di 120 comunicazioni a conferenze internazionali e più di 30 letture magistrali.

Raoul Saggini
Laureatosi in Medicina e Chirurgia a Firenze, si è specializzato in "Ortopedia e Traumatologia" e "Terapia Fisica e Riabilitazione" presso lo stesso Ateneo toscano e in "Medicina dello Sport" all'Università "G. D'Annunzio" di Chieti.
Le sue teorie in materia di posturologia, biomeccanica applicata allo sport, chirurgia del piede, medicina fisica e riabilitativa, traumatologia e settori connessi a tali discipline sono oggi punto di riferimento per tutti i giovani medici e ricercatori.
Da anni Raoul Saggini, Professore Ordinario in Medicina Fisica e Riabilitativa, svolge attività di insegnamento presso l'Università "G. D'Annunzio" di Chieti e ha avuto, e tuttora vanta, prestigiose collaborazioni con i più grandi specialisti italiani impegnati nello studio della Dinamica Corporea.
Il Professor Saggini è autorevole membro di importanti associazioni mediche nazionali ed internazionali (tra le quali la Società italiana di Medicina Fisica e Riabilitativa; la Società italiana di Ortopedia e Traumatologia; la International Society of Biomechanics; la International Society of Sports of Biomechanics) e ricopre la carica di Presidente della Società Italiana di Terapia con Onde d'Urto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA


Notizie La Spezia








































Testata giornalistica iscritta al Registro Stampe del Tribunale della Spezia. RAA 59/04, Conc 5376, Reg. Sp 8/04.
Direttore responsabile: Fabio Lugarini.
Direttore editoriale: Armando Napoletano.
Redazione: Thomas De Luca, Chiara Alfonzetti, Andrea Bonatti, Niccolò Re, Matteo Cantile, Benedetto Marchese, Andrea Fazi.
Editorialisti: Salvatore Di Cicco, Paolo Carafa, Giorgio Pagano, Alberto Scaramuccia e Piero Donati.
Fotografo: Stefano Stradini.

Contatta la redazione

Privacy e Cookie Policy

Per la tua pubblicità su Cittadellaspezia sfoglia la brochure

Liguria News